Forum PA 2013: Microsoft illustra le sue proposte per la PA

Forum PA 2013: Microsoft illustra le sue proposte per la PA

Microsoft Italia sarà presente all’evento presentando le opportunità offerte alla PA da cloud, mobility, comunicazioni digitali, CRM e dematerializzazione.

di: Redazione ImpresaCity del 24/05/2013 14:39

Economia
 
Microsoft Italia parteciperà alla XXIV edizione di FORUM PA e presso il suo stand 21B incontrerà gli amministratori pubblici e gli addetti del settore per riflettere insieme sugli scenari di evoluzione di una PA, che faccia maggior leva sulla tecnologia per efficientare i suoi servizi, per comunicare meglio al proprio interno così come con i cittadini e per risparmiare.
Al centro della proposta formativa di Microsoft in particolare il cloud computing, le tecnologie di comunicazione integrata e collaborazione, il Citizen Relationship Management e le soluzioni per la dematerializzazione.
Nell'area espositiva, in collaborazione con Dell, sarà anche possibile toccare con mano alcuni device di ultima generazione che, cavalcando il trend della mobility, sono in grado di abilitare stili di lavoro flessibili ed efficienti per i dipendenti pubblici.
Il tema dell’efficienzama al contempo dell’efficacia della PA sarà al centro della proposta di Microsoft che in particolare nel corso della manifestazione approfondirà: 
  • Il Cloud Computing (Pubblico, Privato e Ibrido), per mostrare come le aziende pubbliche possono rendere la propria infrastruttura elastica, scalabile e affidabile, costruire e gestire in modo rapido e flessibile moderne applicazioni su diverse piattaforme e dispositivi, ottenere insight da enormi volumi di dati e supportare la produttività degli utenti ovunque e attraverso qualunque device. Il cuore del Cloud OS è il nuovo Windows Server 2012, che realizza la promessa di un moderno data center e di una IT focalizzata sulle persone.
  • Le soluzioni di Comunicazione Integrata e Collaborazione, per testimoniare come le nuove tecnologie possano abilitare risparmi significativi e migliorare la produttività, anche presentando casi pratici come quello del Comune di Mantova e dell’ ASL Napoli 2 Nord.
  • Il Citizen Relationship Management per illustrare come sia possibile migliorare la relazione con i cittadini e la qualità dei servizi attraverso una soluzione che abilita una struttura organizzativa più centrata sulle persone e in grado di offrire servizi personalizzati e tempestivi, oltre che per consentire alla pubblica amministrazione di interagire con il cittadino attraverso i canali tradizionali (telefono, fax, mail) e innovativi (social), dematerializzando e rendendo agili tutti i processi al servizio del pubblico.
  • Le piattaforme integrate per la dematerializzazione e la collaborazione, per spiegare i vantaggi della tecnologia a supporto dell’implementazione del CAD ai fini dell’efficienza dei processi e della digitalizzazione.
  • Le frontiere delle Smart City, per mostrare come, grazie a cloud computing, mobility, big data e applicazioni social, sia possibile offrire servizi innovativi ai cittadini e gestire al meglio le città.
  • L’Agenda Digitale, per confrontarsi sulle azioni necessarie a far evolvere il Paese, supportando il mondo della formazione, favorendo il collegamento tra università e lavoro, potenziando le economie locali, le infrastrutture, la ricerca e l’innovazione.
  In occasione della manifestazione i manager Microsoft interverranno anche nel corso di alcuni appuntamenti istituzionali: Alberto Masini, Business Development Manager di Microsoft Italia, parteciperà al convegno “Dal CAD alla PA senza carta: la sfida dello switch off. Riconoscimento Memoria Digitale il 28/05/13 alle ore 12.00, e Rita Tenan, Direttore della Divisione Public Sector di Microsoft Italia, parteciperà al convegno: “#PianoD: come liberare le risorse delle donne” il 28/05/13 alle ore 15.00.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota