Il ministro Bonino: Expo, festa di integrazione

Il ministro Bonino: Expo, festa di integrazione

Expo Milano 2015 entra nel pieno del dibattito internazionale sullo sviluppo sostenibile del mondo.

di: Redazione ImpresaCity del 24/05/2013 09:29

Economia
 
Indispensabile per la vita, dell’uomo e dell’ambiente. Fondamentale per bere, per garantire l’igiene domestica e irrigare i campi. Una risorsa così preziosa da essere spesso al centro di gravi conflitti.
L’acqua e i problemi derivanti dalla sua scarsità e dal suo spreco sono stati i temi portanti dell’incontro “Saving the Future Drop by Drop: la strategia sull’acqua di Expo Milano 2015”, che si è tenuto a Milano.
Il convegno è uno dei momenti più importanti del congresso annuale dello United Nations Secretary General’s Advisory Board on Water and Sanitation (UNSGAB), la commissione delle Nazioni Unite che si occupa di acqua e igiene nel mondo. L’edizione 2013 è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Milano e con Expo 2015 S.p.A..
All’incontro, che si è svolto alla presenza di sua Maestà William-Alexander, re dei Paesi Bassi, è intervenuto il ministro degli Affari Esteri Emma Bonino che ha illustrato come Expo Milano 2015 potrà contribuire a risolvere le principali emergenze legate alla mancanza d’acqua o a un suo cattivo utilizzo.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota