A Milano una impresa su tre ha effettuato corsi di formazione per il personale

A Milano una impresa su tre ha effettuato corsi di formazione per il personale

I partecipanti soprattutto nei servizi sanitari e sociali, nelle professioni scientifiche, in banca e nel settore accoglienza.

di: Redazione ImpresaCity del 03/05/2013 09:53

Economia
 
Sono state 36.200 le assunzioni dalle imprese milanesi nel 2012 e di queste l’80,8%, pari a oltre 29mila persone, ha avuto bisogno di formazione aggiuntiva, soprattutto nelle professioni più qualificate come gli specialisti in servizi sanitari o sociali (95,8%), in scienze informatiche, chimiche, matematiche (93,1%) ed in scienze gestionali, commerciali e bancarie (91,6%).
Alta la necessità di formazione anche per gli addetti agli sportelli delle banche (98,5%) e per quelli all’accoglienza e alla informazione alla clientela (94,1%). E la necessità di formazione riguarda soprattutto i laureati (86,7%) rispetto ai neo assunti con diploma di scuola superiore (78,5%).
Ma la formazione non ha riguardato soltanto le nuove assunzioni: una impresa milanese su tre (35,2%) infatti ha effettuato corsi di formazione per il personale che hanno interessato il 37,1% dei dipendenti.
Emerge da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano su Excelsior 2012 (sistema informativo permanente sull’occupazione e la formazione realizzato dalle Camere di Commercio, con il coordinamento di Unioncamere nazionale e il sostegno del Ministero del Lavoro e dell’Unione Europea) relativi alle previsioni di assunzioni delle imprese di Milano e provincia.  
In una fase di crisi come quella che stiamo vivendo - ha dichiarato Umberto Bellini, presidente di Formaper, azienda speciale della Camera di commercio di Milano - è importante continuare a puntare sullo sviluppo e la promozione del capitale umano che è la vera ricchezza del nostro territorio ed un elemento importante per contribuire alla ripresa dell’economia. Per questo la Camera di commercio di Milano è attiva attraverso la sua azienda speciale Formaper per supportare le imprese, soprattutto le medie e piccole, nelle loro azioni rivolte alla formazione sia dell’imprenditore che dei dipendenti”.  
In totale sono 1.314 le imprese lombarde che si occupano di formazione e crescono del 2,4% in un anno. Si trovano prevalentemente a Milano (741 imprese che pesano per il 56,4% sul totale lombardo). Segue Brescia con 121 imprese (9,2% lombardo) e Bergamo con 100 imprese (il 7,6%). In crescita soprattutto a Bergamo, Lecco e Sondrio (rispettivamente con l’11,1%, il 9,5% ed il 9,1%). E la Lombardia pesa il 14,7%  sull’Italia.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota