Acciaio: in Lombardia il 40% delle imprese italiane del settore

Acciaio: in Lombardia il 40% delle imprese italiane del settore

Prima Milano con il 12,8% del totale nazionale. Poi Brescia e Lecco.

di: Redazione impresaCity del 04/04/2013 14:45

Economia
 
Sono 641 le imprese attive in Lombardia nel settore dell’acciaio, il 40,6% del totale nazionale (1.578 sedi di impresa).
Milano è la provincia leader con 202 imprese presenti sul territorio (31,5% del totale lombardo, 12,8% del totale italiano), seguita da Brescia con 105 imprese (16,4%) e Lecco (90 imprese, 14%).
Le aziende più diffuse in Lombardia risultano essere quelle adibite alla fabbricazione di tubi e relativi accessori (173 imprese, il 27% del totale del settore) seguite da quelle siderurgiche generiche (158 imprese, 24,6%) e da quelle per la trafilatura  a freddo (103, 16,1%) ma è nei settori della stiratura a freddo di barre e della trafilatura a freddo che la Lombardia pesa di più sul totale nazionale del comparto (rispettivamente 70,4% e 59,2%).
Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al quarto trimestre 2012 e 2011.
E di acciaio, si parlerà venerdì 5 aprile, a FieraMilanoCity nel corso del convegnoCostruzioni in acciaio – normativa e marcatura CE dei prodotti. Cosa cambia con il nuovo regolamento UE n.305/2011 (CPR) e la Norma UNI EN 1090 nell’evoluzione delle NTC”, organizzato da Fondazione Promozione Acciaio in collaborazione con Innovhub Stazioni Sperimentali per l’Industria, azienda speciale della Camera di Commercio di Milano.
Tag notizia:

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota