Tarica (Unimpresa): Ucraina partner strategico per le Pmi italiane

Tarica (Unimpresa): Ucraina partner strategico per le Pmi italiane

Il delegato alle Politiche Estere di Unimpresa: "Sono ormai molte le aziende italiane che intrattengono rapporti di affari e il nostro Paese è tra i più privilegiati".

di: Redazione ImpresaCity del 14/03/2013 09:48

Economia
 
Marco Tarica, delegato alle Politiche Estere di Unimpresa, ha preso parte nei giorni scorsi alla conferenza internazionale dal titolo “Allargamento dell’europa e integrazione dell’Ucraina: interessi geopolitici e opportunità economiche”, che si è svolta presso palazzo San Macuto, a Roma.
Promossa dalla Fondazione Fare Futuro, l’iniziativa ha costituito l’occasione per discutere dello stato dei rapporti complessivi tra l’Italia e l’Ucraina e del difficile ma importante percorso di integrazione europea di questo Paese.
Presenti al tavolo dei relatori, tra gli altri, Romano Prodi, già presidente della Commissione Europea, Alfred Gusenbauer, cancelliere austriaco tra il 2007 e il 2008, Aleksander Kwaśniewski, ex presidente della Polonia e Yulia Lyovochkina, deputato del Partito delle Regioni e capo della delegazione ucraina presso l’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa.
“Il meeting è risultato molto interessante sia per l’alto profilo dei relatori, sia per gli argomenti trattati – ha spiegato Tarica – L’Ucraina sta facendo significativi passi per entrare al più presto dell’Unione europea. E’ un paese ricco di materie prime, energia, prodotti agricoli, ma anche per la presenza di un processo inverso di scambi commerciali”.

Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota