Idc, crescono i posti di lavoro legati al cloud computing

Idc, crescono i posti di lavoro legati al cloud computing

Una recente ricerca di Idc rivela che sono in crescita i posti di lavoro legati al cloud computing.

di: Redazione ImpresaCity del 05/02/2013 09:00

Economia
 
Secondo quanto emerge da un white paper commissionato da Microsoft ad Idc, la richiesta di addetti IT specializzati aumenterà ogni anno del 26% fino al 2015, creando nel mondo 7 milioni di posti di lavoro legati al cloud computing,
Tuttavia, i responsabili della selezione del personale nel settore IT segnalano che la ragione per cui nel 2012 non sono riusciti a colmare le posizioni aperte legate alla cloud, pari a 1,7 milioni, è da rintracciarsi nella mancanza di candidati in possesso di un livello di formazione e certificazione adeguato per operare in un mondo basato sulla cloud, come indicato nel white paper Idc "Climate Change: Cloud's Impact on IT Organizations and Staffing" (novembre 2012).
Secondo lo U.S. Bureau of Labor Statistics, negli Stati Uniti, il settore IT sta registrando una modesta crescita dei posti di lavoro IT in generale, con un incremento medio dell'occupazione IT compreso tra l'1,1 e il 2,7% l'anno fino al 2020.
Tuttavia, nell'ambito della moderata crescita delle posizioni IT, i ruoli nel segmento cloud sono in rapido aumento.
Poiché la forza lavoro disponibile non è preparata a ricoprire tali ruoli, è necessario dare urgente avvio a una riqualificazione dei professionisti IT già attivi e incoraggiare gli studenti a frequentare corsi di formazione e a conseguire certificazioni IT legati al cloud computing.
Il white paper di Idc studia l'impatto futuro del cloud computing sull'occupazione nel settore IT a livello mondiale e l'influenza sulle modalità con cui le organizzazioni forniranno personale ai propri reparti IT. Per questo studio, Idc ha intervistato più di 600 responsabili della selezione del personale in tutto il mondo. 
A livello globale, quasi due terzi delle aziende stanno pianificando, implementando o utilizzando il cloud computing e oltre il 50% riconosce che il cloud computing rappresenta una delle priorità principali.
Tuttavia, più di tre quarti delle aziende nutre preoccupazioni relative a sicurezza, accesso o controllo dei dati nell'ambito del cloud computing.
La mancanza di formazione, certificazione o esperienza sono i tre motivi principali per cui le posizioni disponibili nel segmento cloud sono vacanti. Tuttavia, le competenze legate al cloud sono alla base di quasi tutte le opportunità di crescita dell'occupazione nel settore IT a livello mondiale e la richiesta di esperti in cloud computing aumenterà ogni anno del 26% fino al 2015. Sebbene la crescita dei posti di lavoro IT negli Stati Uniti sia lenta, la situazione di crescita negli altri Paesi è comunque migliore. Secondo Idc, il numero complessivo a livello globale di posizioni IT nelle aziende clienti aumenterà con un tasso di crescita composto annuo pari al 4,3% tra il 2011 e il 2015 e raggiungerà i 29,3 milioni nel 2015. 
I risultati completi della ricerca, inclusi ulteriori dettagli sui risultati per area geografica e informazioni sulla metodologia adottata, sono reperibili qui.
Secondo lo studio, la carenza di candidati in possesso di competenze appropriate per occupare queste posizioni rappresenta la sfida primaria per le aziende che desiderano ampliare le proprie capacità in ambito cloud.
Per la forza lavoro attuale Microsoft ha dato vita a Microsoft Virtual Academy, che consente ai professionisti attivi di acquisire competenze di importanza chiave.
Nello specifico, Microsoft Virtual Academy è un programma che permette ai professionisti IT di accedere a risorse gratuite di formazione autogestita basate su un uso combinato di testi e video. Inoltre, attraverso la Microsoft IT Academy, Microsoft aiuta a rispondere alle future esigenze di personale, proponendo corsi di formazione e certificazione.
Per garantire che la prossima generazione di addetti IT sia preparata per ricoprire i nuovi ruoli legati al cloud computing, il programma della Microsoft IT Academy fornisce agli studenti di scuole medie, scuole superiori e università le competenze tecnologiche necessarie per intraprendere carriere di successo nel mondo cloud IT di domani.
Ulteriori informazioni su IT Academy sono disponibili a questo indirizzo
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota