Più Equinix in Europa

Più Equinix in Europa

L'azienda estende il numero di propri data center europei con l’acquisizione di Itconic, provider con una forte presenza in Spagna e Francia e dal 2015 di proprietà di The Carlyle Group

di: Redazione del 13/09/2017 14:36

Cloud Computing
 
equinix-logo.jpg
Equinix estende il numero di propri data center europei con l’acquisizione di Itconic, provider con una forte presenza in Spagna e Francia e dal 2015 di proprietà di The Carlyle Group. L’operazione, che vale 215 milioni di euro in contanti, dovrebbe chiudersi entro la fine dell’anno e porta in dote a Equinix cinque data center fra Madrid, Barcellona, Siviglia e Lisbona per una capienza aggiuntiva di circa 30mila metri quadrati al proprio International Business Exchange (Ibx).

Oltre a Itconic, la società statunitense ha rilevato anche la sussidiaria Cloudmas, realtà nata per supportare l’adozione e l’uso della nuvola da parte dell’enterprise. Uno dei primi risultati dell’acquisizione è il nutrito numero di nuovi clienti, ben quattrocento, che Equinix si troverà a servire nella regione iberica. Fra questi spiccano L’Oreal, Vueling, Deloitte, Bnp Paribas, Repsol, il Real Madrid, Randstad, Aon e Bank of America. Senza contare società attive nel campo delle reti e della mobilità, oltre a service provider cloud e It (fra cui Aws, Microsoft Azure e Google Cloud). In seguito alla chiusura dell’operazione, inoltre, 250 dipendenti di Itconic si aggiungeranno al team europeo di Equinix. Il fornitore di servizi spagnolo nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2017 ha generato un fatturato di circa 55,5 milioni di euro. Gli advisor dell’operazione sono stati Bank Street e Uria Menendez.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota