Exadata, la db cloud appliance di Oracle

Exadata, la db cloud appliance di Oracle

La soluzione abilita la creazione di servizi cloud nel proprio data center, sulla nuvola pubblica di Oracle o nei più tradizionali ambienti on-premise.

di: Redazione del 28/02/2017 10:18

Cloud Computing
 
Nell'ambito del portafoglio di soluzioni Cloud at Customer, Oracle annuncia la disponibilità di Exadata Cloud Machine, un'appliance che permte di sfruttare la potenza della data basse machine associata al cloud di Oracle. Le aziende clienti possono implementare Exadata in varie modalità: come servizio cloud nel proprio data center, sulla nuvola pubblica di Oracle o nei più tradizionali ambienti on-premise.

cw31-exadata-cloud-on-premises-3562138.jpgSfruttando la novità, con sottoscrizione di abbonamento, le imprese possono accedere al più potente database del vendor con tutte le opzioni e funzionalità, come Real Application Clusters, database in-memory, Active Data Guard e sicurezza avanzata. Exatada Cloud Machine è inoltre totalmente compatibile con le applicazioni e i database on-premise e cloud Oracle, in modo da garantire la possibilità di far migrare rapidamente sulla nuvola tutte le applicazioni già presenti senza dover apportare nessuna modifica.

Tra le principali funzionalità della soluzione si trova l’elaborazione di query per carichi di lavoro mission-critical per online transaction processing (Oltp), analytics, workload misti e consolidamento. Exadata Cloud Machine è basata su una piattaforma database hardware dotata di Nvme Flash, Infiniband networking e server ad alte prestazioni, uniti ad algoritmi smart database in storage, networking e calcolo.

Essendo una soluzione collegata alla nuvola di Oracle, è possibile il bursting elastco in tempo reale con un’architettura flessibile, che consente la distribuzione nel cloud pubblico o all'interno del data center proprietario. Il modello su cui è basato Cloud at Customers è molto simile all'abbonamento alla nuvola pubblica: hardware e software sono identici, gli esperti di Oracle controllano e gestiscono l'infrastruttura e gli stessi strumenti per il cloud pubblico del vendor sono utilizzati anche per il provisioning delle risorse.  
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua