PTC integra l'IoT con le soluzioni di cloud pubblico

PTC integra l'IoT con le soluzioni di cloud pubblico

Annunciata l'integrazione con AWS IoT mentre a luglio è prevista l'integrazione con la piattaforma IoT di Microsoft Azure

di: Redazione del 24/05/2016 12:01

Cloud Computing
 
Per la piattaforma IoT ThingWorx di PTC è previsto un piano di integrazione con le soluzioni IoT as a service di cloud pubblici. E' stata, infatti, annunciata in questi giorni l'integrazione con AWS IoT mentre a luglio è prevista l'integrazione con l'IoT di Microsoft Azure. L'azienda ha inoltre dichiarato che "si prefigge ulteriori integrazioni a cloud pubblici per dispositivi IoT, grazie ai quali i clienti potranno sfruttare l'intera gamma di servizi offerta da tali aziende, tra cui la disponibilità dei dati dei dispositivi connessi".

thingworx-internet-of-things.jpg"L'integrazione della piattaforma ThingWorx di PTC con AWS IoT e quella prossima con l'hub IoT Microsoft Azure, insieme al futuro supporto di cloud per dispositivi, consentiranno alle aziende di sfruttare al meglio i propri investimenti nel cloud e, in più, di scegliere la combinazione di componenti di altissimo livello da ThingWorx e da molti altri fornitori, per meglio rispondere alle proprie esigenze".

"La nostra strategia relativa alla piattaforma IoT è alimentata dalla necessità dei nostri clienti di far crescere e scalare i propri progetti IoT", ha affermato Jim Heppelmann, President e CEO di PTC. Lavorando a stretto contatto con i leader del cloud IoT possiamo attingere a un valore senza precedenti, che consentirà ai clienti di perfezionare i propri prodotti e ampliare la propria offerta".

Secondo quanto affferamto da PTC i maggiori vantaggi dervainti dall'integrazione dei diversi servizi cloud si traducono in:

Maggiore velocità di sviluppo - Le aziende e i fornitori di servizi basati sull'IoT di tutti i settori sono in corsa per la creazione di un'offerta IoT competitiva. L'ambiente di sviluppo basato su modelli ThingWorx, con integrazioni preconfigurate con le principali piattaforme cloud, consentirà ai clienti di accelerare i processi di sviluppo e il time to market, offrendo loro un importante vantaggio competitivo.
Apertura e adattabilità delle soluzioni - L'architettura ThingWorx continuerà ad essere aperta, offrendo alle aziende la libertà di sviluppare i propri dispositivi cloud, database e sistemi aziendali per adattarli al mutare del proprio ambiente e delle proprie esigenze. ThingWorx supporta l'integrazione a sistemi e architetture esistenti, consentendo alle organizzazioni di estendere i propri investimenti e promuovere la crescita nel tempo.



Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota