Due acquisizioni verticali per Oracle

Due acquisizioni verticali per Oracle

Il big del software si è assicurato due realtà come Opower e Textura, specializzate nell'energia e nelle costruzioni.

di: Redazione ImpresaCity del 03/05/2016 11:49

Cloud Computing
 
L'espansione nel cloud per Oracle passa attraverso acquisizioni sempre più verticalizzate.A breve distanza l'una dall'altra, sono entrate nel portafoglio del big del software due aziende come Opower e Textura, rispettivamente specializzate nei settori dell'energia e delle costruzioni.
Nel primo caso l'investimento ammonta 532 milioni di dollari che servirà per assorbire una società che produce soluzioni SaaS, che consentono ai fornitori di energia di personalizzare gli scambi con i propri clienti e ridurre soprattutto i consumi elettrici.
L'offerta integra, in particolare, applicazioni destinate a gestire meglio la domanda e a fornire statistiche avanzate sui consumi, così come una fatturazione dettagliata. I prodotti di Opower sono utilizzati da oltre un centinaio di clienti nel mondo e la società dispone di 600 dipendenti distribuiti fra Stati Uniti, Europa e Asia.
Textura, invece, è una realtà attiva nelle soluzioni dedicate alle costruzioni. In questo caso l'investimento ammonta a 663 milioni di dollari e servirà a Oracle per arricchire il proprio catalogo sia in direzione dei servizi cloud che delle soluzioni di gestione dei progetti. A tale scopo è stata creata una nuova divisione cloud denominata Engineering and Construction.
Le soluzioni di Textura sono utilizzate da circa 85000 operatori nel settore delle costruzioni e la società trattamenti in mente un valore pari a 3,4 miliardi di dollari di pagamenti provenienti da circa 6000 progetti. Si tratta di un alleato di peso per Oracle in un settore che dovrebbe generare 17500 miliardi di dollari nel 2030, secondo quanto stimato dallo stesso costruttore.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota