Sempre più aziende adottano Red Hat OpenStack

Sempre più aziende adottano Red Hat OpenStack

Fastweb, Paddy Power Betfair e Produban adottano la piattaforma open source per la creazione di nuovi servizi cloud

di: Redazione del 29/04/2016 14:46

Cloud Computing
 
Fastweb, Paddy Power Betfair (scomesse online) e Produban (società di servizi di Banco Santander) adottano la tecnologia Red Hat OpenStack Platform come colonna portante delle loro iniziative cloud.

Red Hat ha un impatto significativo sul marketplace globale, Man mano che un numero sempre maggiore di aziende riconoscono i vantaggi di OpenStack viene riconosciuto il valore della proposta di Red Hat, afferma Radhesh Balakrishnan, general manager Open Stack di Red Hat. E' questo il motivo per cui così tanti operatori e service provider abbracciano la nostra vision di cloud computing attraverso implementazioni cloud, sia private che ibride”.

“Abbiamo scelto Red Hat per la natura innovativa della sua tecnologia e per il suo approccio open source, commenta Mirko Santocono, product manager Cloud Computing Services di Fastweb. Abbiamo anche apprezzato la conoscenza e la fiducia che i nostri clienti pongono in OpenStack. Grazie a Red Hat, siamo stati in grado di creare una nuova fonte di vantaggio competitivo e abbiamo rafforzato la nostra posizione di leadership come cloud provider in Italia. Con Red Hat, siamo posizionati ottimamente per guidare l’innovazione sul nostro mercato”.

“Il fattore primario che ha giustificato il nostro investimento su Red Hat è stato l’eccellente rapporto che si è instaurato tra le due aziende, spiega Paul Cutter, CTO di Paddy Power Betfair. Come azienda ci affidiamo a numerose tecnologie Red Hat, tra cui Red Hat Enterprise Linux, Red Hat OpenStack Platform e Red Hat Enterprise Virtualization. Il programma i2, reso possibile da OpenStack, rappresenta una componente fondamentale del nostro business, e riguarda milioni di clienti attivi ogni giorno.” 

“L’implementazione IaaS che Red Hat OpenStack Platform ci ha permesso di realizzare, porta funzionalità di nuova generazione a Produban, consentendoci di raggiungere un livello superiore come fornitore di servizi IT, conclude Juan Antonio de la Fuente Osuna, director Cloud Engineering di Digital@Produban. E’ importante anche mettere in luce il ruolo significativo che Red Hat Consulting ha giocato sulla soluzione OpenStack, contribuendo alla realizzazione dell’architettura e collaborando con noi per installazione, aggiornamenti e finetuning, offrendoci anche workshop quando necessari.” 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota