Con YaaS, Sap prova ad andare oltre il Crm

Con YaaS, Sap prova ad andare oltre il Crm

L'ultima versione della soluzione applicativa punta molto sulla user experience e sulla riduzione dei tempi di implementazione della piattaforma as-a-service.

di: Redazione ImpresaCity del 17/02/2016 09:59

Cloud Computing
 
Frutto di un'acquisizione ormai risalente al 2013, Hybris rappresenta oggi per Sap il perno di un portafoglio di servizi e applicazioni raggruppato nell'offerta Customer Engagement & Commerce, con la quale il costruttore intende rintuzzare la concorrenza sul fronte Crm, con una suite che integra strumenti di gestione delle vendite, fatturazione, marketing e relazioni con la clientela.
L'ultima evoluzione porta il nome di YaaS e sta per Hybris-as-a-Service, presentata come una piattaforma di micro servizi che, assemblando gli elementi sopraccitati, si posiziona come strumento per la gestione della customer experience.
L'intento di Sap è quello di offrire alle aziende un approccio omnicanale e la capacità di seguire i propri clienti in tutto il loro percorso esperienziale, con l'interfaccia unica e semplificata. Questo obiettivo è riassunto nel concetto di Experience Management, all'interno del quale si trovano gli strumenti per gestire fatturazioni, marketing, servizi alla clientela e vendite.
Alla base, si trovano la tecnologia PaaS di Cloud Foundry e, naturalmente, l'infrastruttura Hana per la gestione dei dati. L'offerta YaaS si struttura in modo modulare e si basa su uno strato di gestione dei dati, che si posiziona sopra l'infrastruttura integrata. In questo contesto, la tecnologia in-memory Hana appare come la piattaforma di base ideale per rispondere alle problematiche di volume (la suite Hybris si alimenta da fonti disparate, come mail, Web, mobile, oggetti connessi, social network, marketplace e così via) e di tempo reale.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota