Sicurezza IT. G DATA consolida la propria partnership strategica con Microsoft

Sicurezza IT. G DATA consolida la propria partnership strategica con Microsoft

Per Microsoft un chiaro commitment verso la propria clientela tedesca ed europea: le soluzioni di sicurezza sono marchiate G DATA

di: Redazione ImpresaCity del 18/11/2015 10:09

Cloud Computing
 
Microsoft ha scelto la Germania, il Paese con le normative più rigide in Europa, e G DATA, produttore di sicurezza IT tedesco indipendente (ma assolutamente conforme alle normative tedesche sulla tutela dei dati), per lanciare il progetto e fornire la soluzione di sicurezza ai fruitori dei servizi Microsoft Cloud erogati attraverso i server tedeschi.
Nel momento del post “Safe-Harbor”, a confronto con le normative estremamente restrittive su trattamento e accesso ai dati da parte di operatori cloud, è enorme la percentuale delle aziende (83%) che si aspetta che il data center impiegato risieda fisicamente in Germania.
Con l’annuncio del Microsoft Cloud tedesco la società di Redmond rende disponibile una piattaforma fisicamente basata in Germania, soggetta e assolutamente conforme alle normative per la protezione dei dati vigenti in Germania. Quale cofondatore dell’iniziativa TeleTrust “IT-Security Made in Germany“ G DATA supporta il lancio del Cloud tedesco di Microsoft ed ha un compito esclusivo: G DATA è l’unico produttore di software per la sicurezza IT coinvolto attivamente nel progetto e fornirà, in concomitanza con la disponibilità del servizio Microsoft sul suolo tedesco, un servizio di Managed Endpoint Security sviluppato ad hoc per architetture Microsoft Azure. 
gdata.png
Walter Schumann, membro del CdA, GDATA Software AG
“Molti dei nostri clienti erano in attesa di un’offerta Cloud che poggiasse esclusivamente sulle normative locali. Vediamo quindi in questo passo da parte di Microsoft un forte commitment verso il mercato tedesco ed europeo “, ha commentato Walter Schumann, membro del CdA della G DATA Software AG, dopo un incontro con il CEO di Microsoft Satya Nadella a Berlino. “La solidità della collaborazione tra le due aziende a questo progetto di indubbia rilevanza strategica è testimoniata anche dall’esclusiva presenza di G DATA, quale produttore di soluzioni per la sicurezza IT, nelle attività di lancio del Microsoft Cloud in Germania e trova un’ulteriore conferma nel fatto che il prodotto G DATA Managed Endpoint Security sarà l’unico integrato nell’offerta. “ 
Dati tutelati contro l’accesso di terzi
Attraverso i data center Microsoft dislocati a Francoforte e Magdeburgo per il servizio Microsoft Cloud in Germania, l’azienda statunitense assicura che i dati aziendali sensibili di partner e clienti saranno protetti H24 contro l’accesso da parte di terziLo scambio dei dati attraverso reti private assicura la permanenza degli stessi sul luogo tedesco.
T-Systems è tutore legale dei dati e in quanto tale controlla l’accesso ai dati dei clienti (non accessibili a Microsoft stessa) nel pieno rispetto delle normative tedesche.L’erogazione dei servizi Microsoft Azure, Office 365 e Dynamics CRM Online ha luogo attraverso i data center di Magdeburgo e Francoforte sul Meno I clienti fruiscono dei servizi Microsoft avvalendosi dell’ultima release di Azure, Office 365 e Dynamics CRM Online
I clienti in Germania e in Europa avranno in futuro l’opportunità di scegliere tra i servizi Cloud Microsoft erogati a livello globale o locale
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota