Virtustream, nuova società in comune fra Emc e VMware

Virtustream, nuova società in comune fra Emc e VMware

Creata in seguito a un'acquisizione completata nella primavera di quest'anno, la nuova joint-venture si focalizzerà sulla gestione di ambienti cloud.

di: Redazione ImpresaCity del 22/10/2015 10:12

Cloud Computing
 
All'indomani dell'acquisizione da parte di Dell, Emc e VMware hanno deciso di creare una nuova società congiunta, focalizzata sui servizi di cloud ibrido. L'entità nasce in seguito all'acquisizione, completata nel maggio di quest'anno, di Virtustream, che Emc aveva pagato 1,2 miliardi di dollari.
L'attuale presidente dell'azienda acquisita, Rodney Rogers, guiderà la nuova struttura e riporterà a un consiglio di amministrazione che includerà il presidente di Emc Joe Tucci e il Ceo di VMware Pat Gelsinger. I risultati finanziari saranno consolidati nel bilancio di VMware a partire dal primo trimestre 2016.
Ricordiamo che, al momento, Emc detiene l'80% del capitale di VMware, mentre Virtustream sarà posseduta in parti uguali dalle due stesse aziende. L'operazione, dunque, non sembra semplificare il paesaggio che si troverà di fronte Dell quando potrà operativamente dar corso alla sua acquisizione di Emc per 67 miliardi di dollari.
La nuova società integrerà alcune componenti dell'offerta cloud di VMware (in particolare vCloud Air) e il portafoglio completo di Virtustream, che comprende, fra l'altro la piattaforma di gestione di ambienti cloud xStream e altri software specializzati di amministrazione.
L'operazione sembra mirata a valorizzare alcuni asset di una società prossima a essere integrata dal proprio acquirente, ma solo il tempo chiarirà se lo obiettivo sarà legato ai piani di sviluppo di Dell o alla possibile cessione di VMware.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota