Easynet passa a Interoute per 402 milioni di sterline

 Easynet passa a Interoute per 402 milioni di sterline

Con Interoute cloud in rete e servizi di comunicazione per le imprese nazionali e globali

di: Redazione ImpresaCity del 08/09/2015 10:38

Cloud Computing
 
Interoute, provider di reti e di servizi cloud ha raggiunto una accordo per l’acquisizione del provider di servizi gestiti Easynet . Il valore dell’accordo è stimato in 402 milioni di sterline. Sulla base dei valori attualmente disponibili, a conclusione dell’acquisizione il fatturato globale di Interoute degli ultimi dodici mesi, chiuso al 30 giugno 2015, avrebbe superato i 700 milioni di euro.  Interoute ,operatore proprietario del più grande network e piattaforma di servizi cloud in Europa, entrerà dunque in possesso di Easynet che gestisce servizi per una clientela che comprende EDF, Bouygues, Anglian Water, Bridgestone, Levi Strauss . L’azienda in oltre 20 anni di vita ha sviluppato capacità di integrazione di rete, hosting e soluzioni di comunicazione unificata per una clientela su base mondiale.
Da parte sua Interoute dispone di 12 data center oltre a 31 centri di colocation, mentre possiede e manda avanti 24 reti cittadine nei principali centri di attività europei.   Interoute offre una vasta gamma di servizi di Unified Connectivity, Computing e Communications ad aziende nazionali e multinazionali, come ad esempio UEFA, Agenzia spaziale europea, SCA e Saxo Bank, a operatori globali di telecomunicazioni e a provider di contenuti online. Gareth Williams, CEO di Interoute, ha affermato: "È un momento entusiasmante per Interoute e i nostri clienti, perché stiamo creando un provider di servizi ICT indipendente e leader in Europa. Questo annuncio rappresenta un ulteriore passo nella nostra strategia di acquisizione e ci avvicina sempre più al nostro obiettivo di diventare il primo provider in Europa per lo sviluppo dell’economia digitale”. 
interoute-quadrante.jpg
Easynet ha una base di clienti che comprende aziende internazionali ed enti del settore pubblico, oltre a clienti nazionali.  Mark Thompson, CEO di Easynet, ha rassicurato la sua clientela sulla qualità dei servizi che verranno offerti dalle due aziende riunite : "Credo che quest’acquisizione porterà grandi benefici sia ai clienti di Interoute che di Easynet. Le due aziende possono offrire una scelta più ampia di opzioni di connettività, oltre ad un portfolio allargato di prodotti e servizi, e l'acquisizione potenzierà ulteriormente la posizione di leadership nel mercato del cloud hosting in Europa.” La prospettiva è per Interoute quella di una crescita prima di una eventuale quotazione borsistica. L’acquisizione raddoppia il fatturato della divisione che vende servizi di telecomunicazioni a grandi aziende ed enti governativi.
 Easynet arriva da una serie di vicende societarie che sono nate con l’acquisizione nel 2006 da parte di Sky per finire nel 2013 con il passaggio nelle mani dell’integratore inglese MDNX.  L'acquisizione consentirà ai clienti del gruppo nato da questa fusione - imprese, istituzioni governative e service provider - di accedere alla suite completa di prodotti e servizi di entrambe le aziende. Oltre all’ampliamento di prodotti e servizi, l’acquisizione amplierà le skill e le competenze a disposizione dei clienti attuali e dei futuri prospect di entrambe le aziende, in tutto il mondo.

 Interoute si è recentemente posizionato tra i “Leader” all’interno del Cloud- Enabled Managed Hosting Magic Quadrant di Gartner .  
Tag notizia:

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota