Microsoft avvia l'acquisizione dell'israeliana Adallom

Microsoft avvia l'acquisizione dell'israeliana Adallom

Avviate le procedure per l'acquisizione dell'israeliana Adallom, società fondata nel 2012 che vanta un'innovativa tecnologia per la sicurezza in cloud

di: Piemme del 20/07/2015 18:41

Cloud Computing
 
Microsoft ha avviato le procedure per l'acquisizione dell'israeliana Adallom, società fondata nel 2012 che vanta un'innovativa tecnologia per la sicurezza nell'utilizzo di applicazioni in cloud. I servizi di Adallom sono offerti a clienti che utilizzano applicazioni come Microsoft Office 365, Google Apps, Saleforce.com e ServiceNow. Il valore dell'acquisizione, secondo quanto riportato dal WSJ, sarebbe dell'odine di 320 milioni di dollari.

adallom.jpg
L'acquisizione conferma le competenze israeliane sviluppate negli anni nell'ambito del software per la sicurezza e, nello stesso tempo, le grandi opportunità che esitono per le start-up che in questi anni  hanno messo a punto tecnologia innovativa nell'ambito delle dimensioni di business che stanno defionendo i nuovi modelli di business, come cloud, Big Data e Mobile.

La tecnologia Adallom permette di monitorare l'utilizzo delle applicazioni da parte dei singoli utenti individuando evenutali comportamenti anomali che possono compromettere la sicurezza aziendale.Tra i clienti di Adallom vengpono annoverate società del calibro di Sap, Linkedin e Netflix.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota