Cisco compra OpenDns

Cisco compra OpenDns

Investendo 635 milioni di dollari, lo specialista di reti aziendali intende partecipare attivamente alla battaglia nel mondo cloud.

di: Redazione ImpresaCity del 01/07/2015 10:03

Cloud Computing
 
Il cloud computing si presenta come un mercato in rapido sviluppo e i grandi attori del mondo Ict stanno lottando per posizionarsi meglio rispetto ai numerosi avversari. Cisco intende recuperare il proprio ritardo su realtà come Aws, Ibm, Oracle o Microsoft ed è in quest'ottica chi va intesa l'acquisizione di OpenDns, società specializzata proprio in ambito cloud, per una cifra di 635 milioni di dollari.
OpenDns offre un servizio gratuito di ridirezione Dns. Esso permette le correzioni automatiche dei nomi di dominio scelti dagli utenti, così come il blocco di certe categorie di nomi. Nel caso in cui si tenti di utilizzare un nome di dominio che non esiste, si viene automaticamente ridiretti verso una pagina di ricerca, che permetterà di ottenere un'altra denominazione di sito corrispondente a ciò che si sta cercando.
I dipendenti di OpenDns saranno integrati nella divisione sicurezza di Cisco.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota