L'offerta di Sophos cresce con le acquisizioni

L'offerta di Sophos cresce con le acquisizioni

Reflexion Networks è solo l'ultimo tassello di una strategia iniziata qualche anno fa. L'operazione amplia il portafoglio verso il messaging in cloud.

di: Redazione ImpresaCity del 29/06/2015 14:35

Cloud Computing
 
Partita nel 2008 con Utimaco, nel campo della crittografia e della prevenzione delle fughe di dati, la strategia di espansione per acquisizioni di Sophos non si è più fermata. In seguito, infatti, sono arrivate Astaro (2011) e Cyberoam (2013), nel settore delle appliance per la gestione unificata delle minacce, ma anche Dialogs (2012) e Mojave Networks (2014) nel campo della mobility.
Non può quindi rappresentare una sorpresa l'annuncio dell'acquisizione di Reflexion Networks, questa volta con l'intento di rafforzare l'offerta in direzione dei servizi di sicurezza del messaging aziendale in modalità cloud. La società assorbita propone una tecnologia di blocco di malware e virus, ma anche di archiviazione, ricerca, eDiscovery, crittografia e continuità del servizio per il messaging elettronico. Quest'ultimo servizio è garantito dalla disponibilità di un accesso Web nel caso in cui la connessione fra messaging e infrastruttura aziendale fosse indisponibile.
Le tecnologie di Reflexion Networks saranno integrati nell'offerta Sophos Cloud, dove è già disponibile quanto integrato con Mojave per il filtraggio dei flussi di rete. Le modalità pratiche dell'operazione non sono state comunicate.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota