BT integra CA Cloud Secure nei propri servizi di accesso

BT integra CA Cloud Secure nei propri servizi di accesso

CA Secure Cloud controlla l’accesso alle applicazioni on-premise e cloud dei clienti di BT garantito dal servizio BT Assure Cloud Identity

di: Redazione del 23/04/2015 14:56

Cloud Computing
 
La soluzione di Identity & Access Management, CA Cloud Secure, di Ca Technologies è da oggi utilizzata nel nuovo servzio BT Assure Cloud Identity offerto da BT per garantire un collegamento sicuro con le applicazioni aziendali da parte di dipendenti, clienti e partner da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo.
Secure Cloud controlla l’accesso alle applicazioni on-premise e cloud dei clienti di BT, con funzioni quali il provisioning e la gestione efficiente degli utenti, il Single Sign-On federativo ad applicazioni SaaS (Software-as-a-Service) e on-premise, e la protezione contro accessi non autorizzati e frodi offerta da servizi di autenticazione evoluta che comprendono funzionalità analitiche multifattoriali e comportamentali.
I clienti BT usufruiranno di un sistema di sicurezza chiavi-in-mano studiato per rispondere alla crescente domanda di mobilità, all’impiego sempre più diffuso di identità social e alla necessità di integrazione con i partner e accesso da parte dei clienti.
“Da oltre dieci anni CA Technologies è un partner di fiducia di BT in materia di sicurezza - ha dichiarato Mark Hughes, President di BT Security. Insieme, cerchiamo di aiutare i clienti a superare i loro timori riguardanti l’accessibilità e la sicurezza dei dati. Trattandosi di un servizio gestito, Assure Cloud Identity offre alle aziende tutta la sicurezza e la comodità di protezione dei dati critici dai rischi di perdite o usi impropri, a prescindere da dove risiedano, senza dover investire pesantemente in sistemi hardware o personale tecnico di supporto, risparmiando tempo e risorse da dedicare piuttosto al core business”.
Il nuovo servizio viene attualmente erogato ed è disponibile nel Regno Unito in due datacenter ad alta resilienza. Progressivamente sarà reso disponibile anche nel resto d’Europa e in altre aree geografiche
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota