Hp non chiude la porta al cloud pubblico

Hp non chiude la porta al cloud pubblico

La tardiva marcia indietro lascia spazio a sviluppi nei quali emergerebbe complementarietà fra i modelli pubblico, privato e ibrido.

di: Redazione ImpresaCity del 16/04/2015 09:10

Cloud Computing
 
Nei giorni scorsi, alcune dichiarazioni del responsabile in Hp del business cloud lasciavano intendere che la società avrebbe voluto dismettere la fornitura di servizi pubblici. Ma lo stesso Bill Hilf, autore delle citate dichiarazioni, è tornato sul tema per assicurare che le proprie parole sarebbero stati mal interpretate.
In un post pubblicato sul blog della società, il manager ha dettagliato il futuro della strategia dell'azienda in ambito cloud. Helion rappresenta uno dei più grandi cloud pubblici basati su OpenStack e “garantisce a Hp la capacità di sviluppare e testare le tecnologie su scala significativa”, si legge nella nota.
Hilf fa notare anche che i citati servizi “sono utilizzati da clienti che li integrano nelle proprie strategie di distribuzione globale”. Pertanto, l'offerta sarà mantenuta per offrire ai clienti una scelta completa fra cloud pubblici, privati o ibridi.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota