Lo storage ibrido NetApp-AWS

Lo storage ibrido NetApp-AWS

Sfruttare la flessibilità di Amazon Web Services (AWS) per affrontare le sfide di backup, recovery e archiviazione

di: Redazione del 24/02/2015 15:56

Cloud Computing
 
Cambiano rapidamente le esigenze di gestione dello storage in uno scenario caratterizzato dall'affermazione del mobile e del cloud. Si vuole avere la capacità di sfruttare al meglio risorse on premise e off premise mantenendo inalterati i livelli di sicurezza. NetApp ritiene che l'architettura ibrida diventerà il principale modello di implementazione IT per ilprossimo decennio e oltre: "I clienti sono attratti dalla velocità e dai benefici della scalabilità del cloud, ma hanno bisogno di nuove strategie di gestione dei dati per mantenere il controllo dei propri dati".
Disporre dinamicamente volumi storage senza essere limitati da barriere geografiche, sfruttando i meccanismi offerti da soluzioni scalabili Object Based Storage, diventa oggi una realtà. E' quanto viene comunemente etichettato come storage ibrido, percorso tecnologico sul quale NetApp ha messo punto soluzioni che oggi offrono un ulteriore percorso di evoluzione.
"Con il nuovo annuncio i clienti possono ora sfruttare la flessibilità di Amazon Web Services (AWS) per affrontare le sfide di backup, recovery e archiviazione, afferma lo storage vendor. Collaborando a stretto contatto con AWS, NetApp ha, infatti, introdotto tre nuovi modelli della propria soluzione di backup progettata per il cloud, SteelStore Amazon Machine Image (AMI), che fornisce un approccio per il backup di carichi di lavoro basati su cloud. I clienti possono anche scegliere dispositivi fisici SteelStore on-premise, per una protezione dei dati su cloud sicura e continua. NetApp sta poi aggiungendo il supporto ad Amazon Simple Storage Service (S3) come livello storage per StorageGRID Webscale, una soluzione di object storage continuativa e scalabile, per archivi a lungo termine".
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota