Windows Server 2016 sarà ottimizzato per il cloud

Windows Server 2016 sarà ottimizzato per il cloud

Si prepara l’evoluzione del sistema operativo enterprise, presentato come un server cloud ottimizzato, grazie ai container e a Docker.

di: Redazione ImpresaCity del 11/02/2015 15:25

Cloud Computing
 
Già con Windows Server 2012, Microsoft aveva inaugurato il concetto di “cloud Os" e il nuovo upgrade, contraddistinto dall’anno 2016, non potrà che rafforzare quanto già prodotto. Qualche dettaglio in più su un ambiente destinato a essere disponibile il prossimo anno è stato fornito durante i TechDays online dal responsabile architetturale Jeffrey Snover.
Windows Server 2016 si presenterà come ottimizzato per il cloud, con l’integrazione di due profili di applicazioni definiti largamente compatibili. Il primo si occuperà dei set di Api esistenti, mentre il secondo si focalizzerà su quelle ottimizzate per il cloud, lasciando agli utenti scegliere le componenti di cui maggiormente necessitano. Avvicinando, in pratica, Windows Server ad Azure, Microsoft intende rendere meno netti i confini fra on-premise e cloud.
Si dovrebbe allargare l’approccio di tipo software-defined, soprattutto sulle reti e le funzionalità di amministrazione, sviluppando queste tecnologie con l’apporto dei partner appartenenti a questi ecosistemi. Snover ha aggiunto che l’Os contribuirà a chiarire soprattutto la differenza fra client e server, attraverso il supporto dei container. Che saranno di due tipi, uno per la compatibilità applicativa e l’altro per l’ottimizzazione in ambito cloud. Il supporto di Docker sarà un altro elemento portante del nuovo ambiente. 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota