Internet Italia, l'alta velocità è per pochi

Internet Italia, l'alta velocità è per pochi

Solo il 5,3% degli italiani utilizza connessioni superiori ai 10 Mbps e solo il 2,1% ha la fortuna di utilizzare connessioni superiori ai 15 Mbps

di: Redazione del 09/01/2015 11:31

Cloud Computing
 
In Italia la velocità media di connessione registrata nel terzo trimestre 2014 è stata di 5,5 Mbps con un aumento rispetto alll'analogo trimestre 2014 del 16%. E' quanto emerge dall'ultimo rapporto Akamai sullo stato della connessione Internet in area Emea. Un risultato che evidenzia come l'Italia sia  arretrata rispetto alle medie di altri Paesi europei, vedi tabella. In testa alla classifica sono sempre UK e paesi dell'area del Nord Europa, ma anche Paesi dell'Est come Romania e Repubblica Ceca presentano velocità superiori a quelle italiane. Un confronto diretto con Paesi che per popolazione sono prossimi vede l'Italia in ultima posizione mentre Germania, Francia e Spagna beneficiano di migliore connettività, anche se la Francia appare molto vicina alle performance di connettività italiane.

velocito---media-di-connessione-q3-2014.jpg
La velocità media di connessione via mobile inizia e essere pressoché uguale a quella wireline: secondo il rapporto la velocità media di connessione mobile in Italia è risultata pari a 4,8 Mbps, inferiore a quella francese, tedesca e spagnola.
connessioni-mobile-q3-2014.jpg
Permane in Italia una condizione arretrata per quanto riguarda lo stato complessivo di Internet: solo il 5,3% degli italiani utilizza connessioni superiori ai 10 Mbps e solo il 2,1% ha la fortuna di utilizzare connessioni superiori ai 15 Mbps. E' su questa tipologia di connessioni che l'Italia appare davvero in ritardo rispetto ad altri Paesi europei. In Germania è il 23% della popolazione ad avere connessioni sopra i 10 Mbps, in Spagna del 19%, in Francia del 14%.

connessione-high-broadband-q3-2014.jpg
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota