Cisco e Red Hat cooperano per il cloud sotto OpenStack

Cisco e Red Hat cooperano per il cloud sotto OpenStack

Sviluppata una nuova soluzione infrastrutturale integrata, che prelude a ulteriori sviluppi congiunti a medio termine.

di: Redazione Impresa City del 08/09/2014 10:37

Cloud Computing
 
Di recente, Cisco ha unificato le proprie soluzioni con la gamma Ucs Integrated Infrastructure. In questa suite sono riuniti gli elementi essenziali per supportare i cloud privati, pubblici e ibridi, attraverso tecnologie come i server Ucs, gli switch Nexus o il tool di amministrazione Director.
Su questa base, nasce la collaborazione con Red Hat, rivolta alle imprese e improntata a facilitare l’implementazione e la gestione dei cloud privati a base OpenStack. L’obiettivo dei due player è preparare l’adozione futura della tecnologia Intercloud, una sorta di super-cloud dove ambienti privati, pubblici e ibridi possano essere tutti interconnessi
.L’offerta scaturita dalla partnership si declina in tre proposte distinte. La Starter Edition si occupa di velocizzare le installazioni di cloud privati in azienda, la Advanced Edition segue i cloud privati estesi, mentre la Advanced Aci Edition facilita l’implementazione di infrastrutture basate su regole e lo sfruttamento di cloud estesi via Cisco Application Centric Infrastructure (Aci). La versione Starter sarà disponibile a partire dalla fine dell’anno. Oltre al supporto tradizionale delle componenti Cisco e Red Hat, un’offerta Solution Support propone un accesso 24x7 alla consulenza di esperti formati sulle tecnologie di entrambi i vendor.
La partnership appena annunciata proseguirà nel tempo, concentrandosi su OpenStack, Aci e Intercloud. Per la prima tecnologia, le due società promettono soprattutto lo sviluppo di architetture validate, di un ecosistema di partner e di nuovi servizi di gestione del ciclo di vita. Per quanto riguarda Aci, il quadro di regole applicabili sarà esteso agli ambienti OpenStack. Sul fronte Intercloud, Cisco e Red Hat intendono sviluppare soluzioni per i fornitori di servizi Cisco Evolved Services Platform, che offre virtualizzazione e automazione delle implementazioni di cloud ibridi.
Le due aziende collaboreranno anche su OpenShift, ovvero l’offerta PaaS di Red Hat, e tecnologie di storage come Ceph.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota