Panda, supporto remoto esteso

Panda, supporto remoto esteso

Panda Cloud Systems Management, una soluzione unificata per la gestione in remoto della sicurezza di device Windows, Mac, iOS, Android e Linux

di: Redazione del 11/04/2014 12:20

Cloud Computing
 
Nuove funzionalità per Panda Cloud Systems Management (PCSM), la soluzione di gestione e monitoraggio remoti sviluppata per aiutare le aziende ad amministrare, controllare e supportare ogni tipologia di dispositivo dentro e fuori la rete aziendale.
Con la nuova versione di Panda Cloud Systems Management è possibile accedere anche alla funzione di registro delle attività. Tutte le azioni realizzate sui computer degli utenti vengono registrate in un report, in modo tale da poter cercare, filtrare ed esportare ogni tipo di informazione. Questo fornisce una visibilità completa e dettagliata dell’attività di rete, in modo tale che gli amministratori possano verificare in qualsiasi momento quali azioni siano state effettuate dagli utente e in quale momento.
Le nuove funzionalità incorporate in Panda Cloud Systems Management includono anche la gestione delle stampanti via SNMP, che consente agli amministratori IT di configurare controlli e avvisi relativi allo stato delle stampanti, al consumo di toner e all’utilizzo della carta.
Il nuovo PCSM aggiunge supporto per Linux, per rispondere alle necessità di aziende dotate di sistemi operativi e piattaforme multipli e aiutare così gli amministratori IT a gestire ogni tipologia di dispositivo (Windows, Mac, iOS, Android e appunto Linux). Questa funzione è disponibile per i sistemi Ubuntu e Red Hat e include l’inventario hardware e software. Inoltre, la soluzione supporta l’accesso remoto in rete attraverso una linea di comandi e include utility avanzate come Shell, Restart, Shutdown, File Transfer, Quick Jobs e Wake on LAN.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota