Facebook, la pubblicità è sui video

Facebook, la pubblicità è sui video

Il social network darà la possibilità agli investiori pubblicitari di comprare spazi pubblicitari video sia su web che su smartphone

di: Redazione del 17/12/2013 10:57

Cloud Computing
 
Inseguire tutte le opportunità che nascono dal business digitale. La sostenibilità di Facebook è legata essenzialmente alla capacità di sviluppare un articolato sistema di digital advertising, ovvero incrementare la quota di volumi pubblicitari e conseguenti ricavi, via web e via mobile utilizzando tutte le modalità che possono oggi essere sfruttate.
L’ultima novità in ordine di tempo è legata alla decisione di offrire la possibilità di pubblicare inserzioni video. Secondo quanto riportato dal WSJ la decisione di Facebook garantirà al social network una fetta degli investimenti di cui si avvantaggia oggi il mercato televisivo, che nei soli Stati Uniti raggiunge i 66 miliardi di dollari l’anno.L’inizio del nuovo servizio è previsto per giovedi prossimo. E’ una scommessa, ma vi sono tutti i presupposti perché la nuova offerta possa portare in tasca a Zuckerberg una valanga di nuovi bigliettoni, soprattutto se visto in prospettiva.
La lunghezza dei filmati, che appariranno nelle news feed dovrebbe essere di circa 15 secondi sia su web che su smartphone. A quanto verranno venduti gli spazi? Secondo quanto riportato dalla stampa americana, la cifra potrebbe arrivare fino a 2 milioni di dollari al giorno per raggiungere l’intero audience di Facebook nell’età compresa tra i 18 e i 54 anni. Qualche osservatore è dell’idea che le cifre possano essere ancora più salate. Tuttavia si ritiene che gli investitori pubblicitari si dimostreranno disponibili a sostenere questi costi.
Negli ultimi cinque anni il fatturato di Facebook è passato dai 272 milioni di dollari del 2008 ai 5 miliardi del 2012.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota