Ibm, lo scenario economico per l'IT rimane critico

Ibm, lo scenario economico per l'IT rimane critico

"Siamo di fronte a un mercato che continua a essere condizionato da complesse situazioni economiche", afferma Erich Clementi, senior vice president di Ibm

di: Redazione del 12/12/2013 15:41

Cloud Computing
 
"Siamo di fronte a un mercato che continua a essere condizionato da complesse situazioni economiche". Sono le parole usate da Erich Clementi, senior vice president di Ibm nel corso di una conferenza in New York, presso la Bank of Montreal. Parole che evidenziano lo stato di difficoltà in cui si trova a operare la società, che ha registrato contrazione di vendite per il sesto trimestre consecutivo..
"La più grande voce di ricavi di IBM deriva dai servizi e la domanda relativa - osserva Clementi - è fortemente dipendente dal clima economico globale che si riscontra sui mercati. Inizia a esservi sempre più attenzione da parte delle aziende nell’investire su beni fisici. Passare da una logica CAPEX a OPEX, commenta Clementi, rappresenta per molti oggi un’opportunità"
Al centro della trasformazione del mercato è il cloud e tutto il software che deve abilitare la gestione e delivery dei servizi. Su questa scommessa si gioca il futuro di grandi aziende come Ibm. Nell’ultimo trimestre dichiara di avere fatturato 1 miliardo di dollari da prodotti e servizi cloud based. Se si pensa che il fatturato complessivo del trimestre sfiora i 24 miliardi ci si rende conto che il cloud rimane ancora una voce che concorre marginalmente al business della società.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota