Ibm, il cloud come vantaggio competitivo

Ibm, il cloud come vantaggio competitivo

Secondo una recente indagine Ibm le aziende che più investono nel cloud sono quelle che registrano le migliori performance finanziarie

di: Redazione del 12/11/2013 14:31

Cloud Computing
 
Le organizzazioni che adottano il cloud per innovare e differenziarsi rispetto alla concorrenza registrano una crescita dei ricavi quasi doppia e una crescita dell’utile lordo quasi 2,5 volte più elevata rispetto alle aziende più caute nell’adozione del cloud. E' quanto emerge da una recente indagine condotta da IBM tra più di 800 responsabili decisionali e utenti del cloud a livello mondiale. L’indagine ha rivelato che l’importanza strategica del cloud per i responsabili decisionali, come i CEO, i CMO, i dirigenti finanziari, delle risorse umane e degli acquisti, è destinata a raddoppiare, dal 34 percento al 72 percento, scavalcando la percentuale del 58 percento attribuita dai CIO.

ibm-cloud-go.jpg
Lo studio ha rilevato che un'organizzazione su cinque è ben posizionata nella curva di adozione del cloud e ottiene già vantaggi competitivi, non solo riduzione di costi e  aumento dell’efficienza. Queste organizzazioni - si afferma nello studio -  hanno una probabilità del 170 percento più elevata di fare ampio uso dell'analitica per trarre informazioni preziose e prendere decisioni di business più consapevoli.
Per affrontare la crescita del cloud computing, IBM ha coinvolto più di 100 istituzioni accademiche di tutto il mondo in una collaborazione sui programmi di studio per studenti e professionisti, finalizzata ad acquisire le competenze più avanzate in materia di cloud computing e a prepararli a professioni di alto valore. Nuovi corsi di studio che comprendono anche l'accesso alle risorse e agli esperti di cloud computing di IBM sono stati creati a livello di corsi di laurea, di specializzazione e di formazione manageriale. 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota