Scuola 365 per un'istruzione sulla nuvola

Scuola 365 per un'istruzione sulla nuvola

MandarinoAdv, Axios e Ultrapromedia danno vita a una piattaforma basata sul Cloud di Microsoft rivolta alla digitalizzazione delle scuole italiane

di: Redazione del 14/10/2013 15:42

Cloud Computing
 
Dalla collaborazione tra MandarinoAdv, Axios e Ultrapromedia, nasce Scuola 365, una piattaforma cloud, basata totalmente su tecnologia Microsoft, dedicata al mondo dell’istruzione e adatta a qualsiasi tipo di scuola, che offre funzionalità culturali, sociali e gestionali volte a migliorare la condivisione interna e la relazione docenti-studenti-famiglie. Il progetto intende mettere a disposizione delle scuole italiane tutta una serie di strumenti utili per avviare un percorso d’innovazione funzionale ad un’istruzione moderna e per ottenere risparmi importanti nell’attuale momento di  revisione della spesa pubblica.
La piattaforma di “Cloud Culturale” offre vantaggi all’amministrazione scolastica, agli insegnanti, agli alunni e ai genitori, poiché consente di gestire i registri, le giustificazioni, gli scrutini e le pagelle online, di avviare un più efficace dialogo tra docenti e famiglie attraverso chat e video call e di abilitare una più semplice condivisione di materiale culturale e un costante confronto via web tra studenti e con gli insegnanti. 
In uno scenario di sempre crescente contrazione delle risorse destinate al mondo dell’istruzione, Scuola 365 consente anche di perseguire risparmi importanti. Per istituti di 1.000 alunni, è stato stimato che la piattaforma permette di risparmiare mediamente 6.000 Euro, per esempio attraverso la dematerializzazione, e di liberare quindi risorse da dedicare all’attività didattica per un’offerta di contenuti più moderna e in linea con le esigenze della società attuale.   
Disponibile in tre versioni Base, Standard ed Elite , Scuola 365 è basata sull’architettura cloud Windows Azure, con dominio .edu a garanzia di massima sicurezza e privacy, ed integra le applicazioni di Office 365 e la piattaforma di produttività cloud di Microsoft.
Oltre a un servizio di posta elettronica e a soluzioni di editing e calcolo, offre anche un’opportunità di social culturale permettendo agli studenti di chattare tra loro, ma anche di fare colloqui tramite video call e di accedere selettivamente a contenuti didattici. Inoltre, grazie ad Axios, Scuola 365 mette a disposizione i registri elettronici per gli insegnanti, consente di ottimizzare gli scrutini attraverso tool digitali ed agevola il rapporto tra scuola e famiglia per seguire più facilmente l’andamento scolastico dei ragazzi.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota