Pivotal, l'iniziativa cloud di Emc avrà un suo assetto societario

Pivotal, l'iniziativa cloud di Emc avrà un suo assetto societario

Joe Tucci, Ceo di Emc, afferma di voler procedere alla creazione di un'azienda autonoma e indipendente, denominata Pivotal, che dovrebbe inizialmente avere una partecipazione congiunta Emc-Vmware e in un secondo momento essere quotata in borsa

di: PM del 14/03/2013 14:00

Cloud Computing
 
In un recente articolo dedicato a Vmware passavamo in rassegna alcune delle maggiori opportunità che si sarebbero potute presentare per l'azienda nel corso del 2013. Una tra quelle menzionate era associata all’iniziativa congiunta Emc-Vmware, denominata Pivotal Initiative, presieduta dal Chief Strategy Officer di EMC Paul Maritz. Iniziativa il cui obiettivo è la creazione di una piattaforma per l’erogazione di servizi e applicazioni cloud con una focalizzazione particolare sul Big Data dove Vmware può sfruttare le competenze analytics derivate dalla recente acquisizione di Cetas e dalla divisione analytics Greenplum di EMC.
Che questa iniziativa venga considerata una reale opportunità da Emc lo testimonia la notizia rilasciata oggi dall'azienda con la quale si annuncia l'intenzione di procedere alla creazione di un'azienda autonoma e indipendente, denominata Pivotal, che dovrebbe avere una partecipazione congiunta Emc-Vmware con quote rispettivamente del 69%  e del 31%.

tucci.jpgJoseph Tucci, chief executive di Emc (foto), ha affermato che il percorso di strutturazione dell'azienda potrebbe essere simile a quello che si era in passato definito per Vmware, azienda attualmente quotata in borsa ma partecipata all'80% da EMC.
L'iniziativa Pivotal si è sviluppata a partire dal momento in cui EMC acquisì Pivotal Labs nel marzo dello scorso anno. Pivotal veniva allora presentata come una società specializzata nell’erogazione di servizi e strumenti di sviluppo agile del software. E l'obiettivo dell'acquisizione veniva così descritto: "Portare le competenze dei team specializzati di Pivotal ad un numero ancora maggiore di aziende - che si tratti di start-up emergenti o di grandi realtà – interessate ad adottare Cloud, Big Data, Social e Mobile nello sviluppo di applicazioni di nuova generazione". Un obiettivo che oggi sembra prossimo a traguardare una nuova fase.
Tag notizia:

Potrebbe anche interessarti:

 

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota