La suite applicativa IoT di Solair

La suite applicativa IoT di Solair

Per facilitare l’adozione dell'IoT Solair arricchisce la propria offerta con una suite si applicazioni verticali

di: Redazione del 15/12/2015 11:52

Big Data & Analytics
 
7 moduli software per 7 tipologie standard di applicazioni IoT rivolte ad aziende che gestiscono prodotti, macchinari industriali, attrezzature, macchine utensili e molto altro. E’ così che si presenta la nuova offerta di Solair, con prodotti software che non sono altro che applicazioni premodellate, modulari, rapide da completare.

Con questa nuova proposition Solair intende affiancare all’offerta ormai consolidata, che riguarda l’intera piattaforma IoT ed è destinata a progetti complessi con attività di system integration, prodotti più specializzati, rapidi da personalizzare, focalizzati su alcune funzionalità. La possibilità di scegliere i moduli permette di intraprendere il percorso IoT partendo da uno specifico processo e con una spesa proporzionata, per poi eventualmente arricchire l’applicazione. "I tempi di rilascio - affermano in Solair - si abbassano a pochi giorni di sviluppo, poiché la suite è pronta per essere utilizzata fin da subito, per ben compensare i tempi ancora lunghi di decisione che le aziende impiegano quando approcciano IoT.


tom-davis.jpg“Partendo da quelle che sono le esigenze concrete delle aziende, abbiamo deciso di riconfigurare la nostra offerta, di arricchirla, di semplificarne ulteriormente l’accessibilità", spiega Tom Davis, CEO di Solair. Il risultato è una nuova suite di 7 moduli software ispirati alle applicazioni IoT più richieste dal mercato. I sette moduli software svolgono specifiche funzioni. Il modulo base ha lo scopo di gestire gli elementi chiave di un’applicazione IoT, dalla raccolta dei dati prodotti dagli oggetti alla trasformazione in informazioni e azioni di business: è sufficiente per realizzare e gestire un’applicazione end-to-end.

Gli altri sei moduli sono studiati per standardizzare i processi e gestire aspetti specifici, ad esempio la manutenzione preventiva, l’ottimizzazione di materiali consumabili e ricariche, la gestione di pezzi di ricambio, file ingegneristici, cicli di vita di un prodotto, ecc. Tutto quel che serve per saldare dimensione digitale con quella fisica dei prodotti.

L’offerta Solair si completa anche con un gateway IoT -  ovvero un dispositivo hardware già predisposto per rilevare i dati e comunicare con Solair IoT che colma il gap tra prodotti sul campo, da cui i dati sono raccolti, e il cloud, in cui i dati sono elaborati - e la piattaforma IoT, un ambiente orizzontale (anche in modalità white label) per lo sviluppo di applicazioni IoT realizzate su specifiche esigenze del cliente con tempi di deploy estremamente rapidi.

La nuova offerta commerciale ha già conquistato Mark Srl, azienda che produce sistemi di pagamento elettronici per il self service. La rapidità di sviluppo è quello che ci ha convinti: un’applicazione pronta in brevissimo tempo per farci fare un salto competitivo, soprattutto sui mercati esteri in cui telemetria e funzionalità smart sono ormai un must", racconta Marco Mion, Executive President. 
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota