Il Marketing Cloud di Ibm

Il Marketing Cloud di Ibm

Annunciate nuove funzionalità di progettazione e analytics nell'ambito della propria piattaforma Marketing Cloud

di: Redazione del 04/06/2015 11:03

Big Data & Analytics
 
Per migliorare il marketing digitale e far sì che le aziende possano trarre reale vantaggio da una logica di servizio multicanale, e interagire con i clienti in modo sempre più personalizzato, Ibm ha annunciato nuove funzionalità di progettazione e analytics nell'ambito della propria piattaforma Marketing Cloud.

"Il ruolo del marketing è sempre più complesso, affermano in Ibm. La proliferazione di dispositivi, canali e mercati emergenti in tutto il mondo rende indispensabile un’offerta di esperienze personalizzate. Ma non sono molte le aziende ad avere individuato il percorso e la strategia più corretta per sfruttre al meglio nuove interazioni digitali". Secondo lo studio di IBM/eConsultancy, solo il 35 percento dei consumatori afferma che le comunicazioni ricevute dai brand preferiti sono rilevanti mentre 4 consumatori su 5 ritengono di non ricevere informazioni sufficientemente allineate al proprio profilo.

Le nuove funzionalità Marketing Cloud Ibm sono strutturate attorno a quattro soluzioni:

Journey Designer
- Offre la possibilità di pianificare, progettare, creare ed eseguire in modo efficace campagne multicanale basate sulle informazioni acquisite nel corso del tempo, fornendo esperienze più significative e mirate per interagire con il cliente.

Journey Analytics - IBM Journey Analytics permette agli operatori di marketing di visualizzare e quantificare i percorsi effettivamente compiuti dal cliente, aiutando a fornire esperienze più pertinenti con maggiore precisione, per aumentare la fedeltà al brand.

Customer Experience Analytics - Offre una vista completa dell'intereazione con il cliente. È possibile, ad esempio avere un tracciamentyo delle attività online, vedere quali contenuti i clienti osservano, se acquistano, se si registrano e/o scaricano del materiale. E' possibile intoltre comprendere  il motivo di determinate azioni, ad esempio perché un cliente non ha completato una registrazione o ha abbandonato un carrello e intraprendere un’azione correttiva per recuperare il cliente e fidelizzarlo.

Commerce Insights - Operatori di marketing, merchandiser e product manager possono individuare le cause delle prestazioni insoddisfacenti di prodotti e articoli su un sito di e-commerce, o evidenziare dati e informazioni pertinenti per rispondere rapidamente a un concorrente o a un cambiamento delle condizioni del mercato.


Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota