Un’acquisizione in Italia e nuovi sviluppi per Qlik

Un’acquisizione in Italia e nuovi sviluppi per Qlik

L’assorbimento della vicentina Vizubi porta a integrare nell’offerta la piattaforma NPrinting per la distribuzione delle analisi. Novità anche per la condivisione di estensioni.

di: Redazione ImpresaCity del 18/02/2015 11:20

Big Data & Analytics
 
La diffusione dell’Enterprise data discovery sta incidendo sulle richiesta delle aziende di effettuare analisi interattive e collaborative unitamente a un sistema di reporting automatizzato. Qlik ha deciso di rispondere a questa necessità con l’acquisizione della vicentina Vizubi, che le consentirà di integrare la piattaforma NPrinting per creazione, distribuzione e pianificazione di report. I termini della transazione finanziaria non sono stati divulgati.
Con questa operazione, lo specialista di business intelligence intende fare di QlikView un’unica piattaforma sia per le analisi guidate che per il reporting. NPrinting si collega direttamente a una o più applicazioni QlikView ed estrae dati e visualizzazioni istantaneamente, per generare report in diversi formati (Microsoft Office, PixelPerfect e Html) usando il metodo drag-and-drop.
Vizubi ha sviluppato integrazioni di QlikView in qualità di partner tecnologico di Qlik, per questo QlikView NPrinting è già disponibile sul mercato.
Per facilitare la condivisione di strumenti di visualizzazione open source su QlikView e Sense, inoltre, Qlik ha aperto il sito Branch, ancora in fase beta, ma con oltre duemila sviluppatori già registrati. Lo spazio comunitario intende favorire la collaborazione fra coloro che stanno lavorando su progetti legati alle applicazioni Bi e la condivisione di estensioni. Branch fornisce un accesso semplificato alle Api aperte di Sense (applicazione open di visualizzazione e discovery dei dati) e di QlikView.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota