Solo un terzo dei dirigenti fa uso di analytics

Solo un terzo dei dirigenti fa uso di analytics

Uno studio condotto da PwC a livello mondiale evidenzia come la tecnologia sia ancora poco sfruttata per prendere decisioni strategiche.

di: Redazione ImpresaCity del 24/09/2014 10:11

Big Data & Analytics
 
Quando si tratta di prendere decisioni strategiche in azienda, è ancora l’istinto a predominare. La conclusione si può trarre esaminando i dati di una ricerca condotta da PwC (per conto dell’Economist Intelligence Unit) su oltre 1.100 dirigenti a livello mondiale, un terzo dei quali in Europa.
Solo il 32% di questi ha optato per l’utilizzo di strumenti di analisi dei dati al momento di prendere decisioni importanti per la propria azienda. Allo stesso tempo, lo studio rileva che i manager “data driven” hanno tratto benefici importanti per i processi decisionali negli ultimi due anni.
La maggioranza dei soggetti interpellati (58%) fa ancora ricorso prevalente all’istinto o al consiglio di altri collaboratori quando si tratta di fare scelte strategiche, ad esempio in chiave di espansione o riduzione del business, scegliere fonti di finanziamento, aprirsi a nuovi mercati. In linea di massima, viene riconosciuto che l’impiego e lo sfruttamento dei dati può modificare determinate valutazioni e la qualità dei dati è una delle priorità per i prossimi due anni, ma ci sono anche fattori di freno da considerare.
I dirigenti non si fidano ancora troppo delle informazioni ricavate dagli strumenti analitici, ma fanno soprattutto fatica a identificare i dati realmente utili, in particolare in Europa. Secondo PwC, manca un po’ di allineamento fra le domande da fare e il tipo di risposte che ci si aspetta di ottenere. Inoltre, anche se l’analisi dei dati viene giudicata un prerequisito in materia di gestione dal 72% dei dirigenti, piuttosto pochi sono coloro che si sentono in grado di procedere in autonomia e il 52% ha addirittura scartato certi dati per l’incapacità di comprenderli.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota