Il marketing si fa più digitale

Il marketing si fa più digitale

Secondo un recente studio di Accenture il 37% dei CMO afferma che nei prossimi cinque anni più del 75% degli investimenti saranno digitali

di: Redazione del 08/07/2014 15:17

Big Data & Analytics
 
Una recente ricerca pubblicata da Accenture (vedi infografica) evidenzia come i responsabili marketing delle aziende (CMO, Chief marketing Officer,) siano sempre più convinti nel perseguire una strategia digitale. Il 37% dei CMO afferma che nei prossimi cinque anni più del 75% degli investimenti marketing saranno digitali mentre il 35% considera che gli investimenti orientati alla componente mobile assorbiranno più del 50% dei budget complessivi. Altro dato significativo: Il 42% ritiene che le competenze analitiche si riveleranno sempre più essenziali al raggiungimento di nuovi obiettivi. Di contro solo il 21% afferma che il business riferito alla propria impresa assumerà una preponderante fisionomia digitale.
Sintetizzando potremmo dire che gli investimenti marketing nella strutturazione di processi e servizi digitali vengono visti da circa un terzo dei CMO come assolutamente prioritari, ma che nel complesso gran parte delle aziende manterrà una struttura ibrida che associa uno status di impresa tradizionale a un profilo più o meno marcatamente digitale.
Nella ricerca è stato inoltre chiesto quale sia la line of business che detiene la maggiore responsabilità nell’innovazione digitale: per il 35% è risultato essere il CEO (35%), a seguire il CTO (23%) e terzo il CIO (22%). Solo l’1% dei CMO ritiene di assolvere una funzione di questo genere. Ne consegue, quindi, che il CMO è per lo più responsabile degli investimenti riferibili alla propria line of business, ma che l’innovazione digitale nel suo complesso sia più propriamente responsabilità di altre componenti della LOB.


Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota