Alleanza Accenture-MIT per soluzioni analytics avanzate

Alleanza Accenture-MIT per soluzioni analytics avanzate

Una collaborazione della durata di cinque anni che ha l'obiettivo di ridurre il divario esistente tra le tecnologie di analytics avanzate e la loro applicazione in contesti specifici legati alle aziende e al settore pubblico

di: redazione del 15/03/2013 15:58

Big Data & Analytics
 
Un recente studio condotto da Accenture sulle aziende statunitensi e inglesi ha mostrato che l’uso degli analytics sta crescendo e che, rispetto ad analisi simili condotte tre anni fa, l’uso degli analytics come strumento predittivo primario è triplicato. Tuttavia, ad oggi solo il 22% dei rispondenti ha affermato di essere molto soddisfatto dei risultati aziendali raggiunti grazie agli investimenti analitici e solo il 39% ha affermato che i dati generati sono stati utili alle loro strategie di business.
E' in questo contesto che nasce la collaborazione tra Accenture e il Massachusetts Institute of Technology, una collaborazione della durata di cinque anni che ha l'obiettivo di ridurre il divario esistente tra le tecnologie di analytics avanzate e la loro applicazione in contesti specifici legati alle aziende e al settore pubblico. Una iniziativa più che apprezzabile considerato che si fa un gran parlare delle potenzialità legate a un più profonda ed estesa analisi dei dati senza però che vi siano reali competenze per tradurre queste potenzialità in vantaggi e risultati concreti. Se da una parte esistono le tecnologie abilitanti, è il caso della nuova frontiera del Big Data, dall'altra appare spesso assente la capacità di contestualizzare progetti innovativi all'interno dei singoli settory di industry.
Ecco, quindi, che MIT e Accenture intendono svolgere ulteriori ricerche per esplorare la correlazione tra le capacità in Analytics e gli investimenti e per generare risultati in termini di business. L'analisi quantitativa creerà un benchmark delle capacità in analytics delle organizzazioni per aiutarle a determinare le strategie adeguate.
L'alleanza tra Accenture e MIT in Business Analytics combina l'expertise analitica e di settore di Accenture con la leadership scientifica e tecnologica del MIT. La collaborazione risponde alla necessità di mettere a frutto i Big Data e sviluppare nuovi approcci che migliorino la scienza della decisioni.
La ricerca sui Big Data indagherà il modo in cui le organizzazioni possono sfruttare le intuizioni generate dal volume crescente di dati esterni. Il MIT, Accenture e i clienti di Accenture esploreranno utilizzi innovativi di varie tipologie di dati e svilupperanno applicazioni pratiche di Analytics avanzate. Le parti identificheranno, inoltre, dei modi per unire dati provenienti da fonti diverse (come dati di geolocalizzazione, dati provenienti dai social media e dati sui pagamenti) per risolvere, in maniera innovativa, problematiche specifiche di alcuni settori.
Nel video proponiano un'interessante intervista sul Big Data a Sam Madden, professore del Mit e resposnabile del Computer Science and Artificial Intelligence Laboratory (CSAIL), realizzata da EmcTv.

Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota