Sap porta Hana sulla Business Suite per reinventare i processi di business

Sap porta Hana sulla Business Suite per reinventare i processi di business

L’integrazione del database in-memory con il mondo transazionale completa il viaggio triennale del progetto Hana. I clienti possono ora ripensare i propri modelli e processi di business integrando intelligence nelle loro transazioni.

di: Barbara Torresani del 13/01/2013 15:30

Big Data & Analytics
 
Ha il sapore 'global' l'annuncio fatto da Sap nei giorni scorsi relativo a Sap Business Suite disponibile su Sap Hana. E' global l'azienda, che dalle origini tedesche in più di 40 anni di storia ha assunto una dimensione internazionale di rilievo nel panorama delle Business Applications per i processi di business aziendali; è global l'evento che  tocca in contemporanea Palo Alto, New York e Francoforte ma, soprattutto, è global il  progetto, oggi diventato soluzione completa, che secondo Sap segnerà il futuro delle aziende e dell’economia a partire da oggi e nel prossimo futuro.
"Oggi si pone una pietra miliare per una nuova era delle aziende, in cui il software reinventa il business. E' il punto di arrivo di un viaggio partito tre anni fa, quando Hasso Plattner, co-fondatore di Sap, decise di lanciare il progetto Hana volto a reinventare i sistemi enterprise facendo leva sull'in memory computing per un business in tempo reale", afferma Jim Hagemann Snabe, Co-Ceo della società sul palco di Francoforte. 
sap-porta-hana-sulla-business-suite-per-reinventar-1.jpgPunto di arrivo e completamento di un progetto ma, soprattutto, punto di partenza di una nuova era di computing per le aziende, in cui il concetto di real-time diventa realtà: “Non è è un'idea, né una vision. E' un codice reale che consente alle aziende di creare un business proattivo per essere più veloci dei concorrenti.” A detta di Sap il potenziale della combinazione della Business Suite con il database in-memory Hana è enorme; consente di reinventare qualsiasi cosa: l’unico limite è l’immaginazione.
Sap non è nuova a introdurre processi di trasformazione importanti in momenti di discontinuità del mercato: lo ha fatto la prima volta con l’introduzione di R/2, Erp completo e integrato negli anni 80; è stata poi la volta dell’Erp client/server R/3. Dopo 20 anni il grande cambiamento si chiama Hana;introduce il concetto di real-time attraverso la tecnologia in-memory nel database. Una tecnologia che imprime un’accelerazione ai processi di business, migliorando la produttività delle aziende e fornendo una vista consistenti dei processi.
“Non è una rivoluzione, ma un modo nuovo di pensare il database in real-time in in un mondo globalizzato, interconnesso, mobile in cui il business corre veloce e necessita di predirre il futuro per reagire in modo tempestivo in tutte le geografie. Decidere oggi per domani non basta, è necessario anticipare”.
Dall’altra parte del globo, a Palo Alto, è proprio Hasso Plattner – Co-fondatore e Chairman del Supervisory Board - a spiegare la portata del progetto triennale che oggi si completa e diventa realtà. “E’ un momento speciale per me, che ho creduto fortemente in questo disegno di progettazione e costruzione di un nuovo database in-memory. Quando ho lasciato la carica di Ceo, rimanendo nel board, ho voluto continuare a seguire la parte di sviluppo dei prodotti. L’innovazione sta lì. Ed è sul database che abbiamo lavorato per tre anni, puntando sul concetto di semplificazione del modello dei dati al fine di favorire un utilizzo dinamico dei dati transazionali. Oggi i dati crescono in modo esponenziale, corrono e cambiano così velocemente, in maniera dinamica, mobile. E le aziende sono così diverse dal passato: chiedono processi di forecasting, planning, analisi sempre più interattivi".
sap-porta-hana-sulla-business-suite-per-reinventar-2.jpgIl viaggio verso l’in-memory computing e è stato graduale, a tappeNiente di “disruptive”, aggettivo più volte citato dai manager di Sap.
Il primo step ha visto Sap lavorare sulle Business Applications esistenti, accelerando alcune funzioni e  alcuni processi di business. Ilsecondo passo, più radicale, è stato quello difare girare Sap Hana sui sistemi analitici; ilterzo e ultimo step, oggetto dell’annuncio di questi giornicombina il mondo transazionale delle Business Applications con gli analytics in memory
La declinazione temporale colloca nel 2010 la progettazione e la costruzione del database Hanache va in general availability l’anno successivo e inizia a girare su alcuni prodotti (per esempio Sap Business Warehouse). Nel 2012 è la volta di Crm, Planning e di Business One su Hana e nel 2013, a completamento di tutto, arriva la Business Suite powered by Hana, creando un ambiente mission critical che permette di ridefinire il business di qualsiasi azienda, in qualsiasi mercato verticale.  Oggi le soluzioni applicative Sap girano su Hana e Hana è nel cloud, un altro paradigma tanto caro alla società.
Secondo i manager della società, la combinazione dei due prodotti (suite Erp enterprise e database in memory) ha un impatto forte in termini di “saving”: reporting Oltp o non Oltp sono in un unico sistema; gli analitycs  sono da 10 a 1000 volte più veloci; non più programmi batch;maggiori funzionalità con meno codice; maggior interattività tra gli strumenti analitici.
Se a livello business il beneficio più citato da Sap è l’opportunità di ridefinire applicazioni e processi fornendo informazioni in tempo reale,  per l’IT è la semplificazione il valore principale (tutte le transazioni vengono immagazzinate in memory).
L’enfasi è forte anche sul concetto di apertura e di continuità. I due prodotti combinati rimangono aperti; la Business Suite girerà sul data base Hana per trattare grandi quantità di dati strutturati e non in tempo reale ma continuerà a girare sugli altri database presenti sul mercato. "La libertà di scelta del cliente non viene messa in discussione". 
Orientata al cliente è anche la questione del prezzo. Per coloro che utilizzano già il database Hana la licenza della suite è compresa in quella del database
E ancora non ‘disruptive’ vuole essere il processo di migrazione. E’ evidente che Sap spinga le aziende ad abbracciare l’innovazione utilizzando Hana in combinazione con gli altri prodotti e, in particolare, con la Business Suite, che racchiude le applicazioni core enterprise ma, come dice Sap, il cliente può scegliere di rimanere con i sistemi esistenti e scegliere Hana per accelerare il proprio business o migrare alla Business Suite su Hana per imprimere un’accelerazione e ripensare i propri processi in tempi molto rapidi.
sap-porta-hana-sulla-business-suite-per-reinventar-4.jpg
Ai clienti che decidono di migrare verso Sap Hana Sap propone un set di servizi, soluzioni di deployment rapido e consulenti specializzati nelle implementazioni provenienti da un ampio ecosistema di partner. 
Per il deployment rapido nel primo trimestre 2013 sarà rilasciata una soluzione che permetterà ai clienti di attivarsi in meno di sei mesi mediante un pacchetto completo di software preconfigurato, servizi di implementazione, contenuti e abilitazione dell'utenza finale a prezzo fisso e ambito di intervento predeterminato. Le stesse innovazioni sono in via di introduzione anche nelle soluzioni Business All-in-One (l’Erp per le aziende di taglio medio) per estendere i vantaggi di Hana alle aziende di ogni dimensione. 
Per Sap è giunto realmente il momento del business in real-time. 

Tag notizia:

Sommario:

Pagina successiva >>>

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota