Big Fast Data, prospettive software 2013

Big Fast Data, prospettive software 2013

senz’altro il comparto delle nuove emergenti tecnologie nel trattamento dei dati, così come la gestione di ambienti virtualizzati.

di: Piero Macrì del 08/02/2013 16:49

Big Data & Analytics
 
Senz’altro il comparto delle nuove emergenti tecnologie nel trattamento dei dati, così come la gestione di ambienti virtualizzati. Le aree del software più promettenti per il 2013? La banca d’investimento Credit Suisse ritiene che tra queste vi sia senz’altro il comparto delle nuove emergenti tecnologie nel trattamento dei dati, così come la gestione di ambienti virtualizzati e mette in evidenza quali sono le aziende che sono nella condizione di tradurre le opportunità in reali riscontri economici. Big Fast Data. La crescente domanda per gestire grandi volumi di dati multistrutturati si riflette nell’esigenza di poter disporre di analytics sempre più coerenti e allineati alla logica Big Data. Da non sottovalutare tutta la tecnologia che inizia a essere declinata attraverso modelli di architetture in-memory, determinanti per raggiungere velocità elaborative sempre più elevate. Quanto sta accadendo – sottolinea la banca d’investimento - evidenzia la trasformazione più radicale da vent’anni a questa parte che sta vivendo il comparto dei database e delle applicazioni di riferimento. In sintesi: non si tratta di un fenomeno legato a specifiche applicazioni di nicchia, è l’intera industria del software di database ad essere nel pieno di una trasformazione che produrrà cambiamenti sostanziali e definitivi. Le aziende le cui performance potrebbero determinare una crescita economico-finanziaria più interessanti di altre? Credit Suisse cita Sap, Oracle, Teradata e Splunk, una società, quest’ultima, fondata nel 2003 e oggi quotata al Nasdaq che ha acquisito un’ottima reputazione nell’emergente area del Big Fast Data. Le soluzioni proposte da Splunk consentono di monitorare, generare report e analizzare dati IT in tempo reale nonché terabyte di dati storici, sia on premise che nel cloud. Tra i suoi clienti internet companies come Groupon, Zynga e Linkedin, ma anche grandi banche (Bank of America e Goldamn Sachs) e aziende ICT (SalesForce e Akamai). Cloud Management. Dopo la fase di massiva virtualizzazione dei sistemi informativi enterprise e la standardizzazione dei data center in logica virtual, diventa sempre più importante la disponibilità di soluzioni in grado di garantirne la massima efficienza e flessibilità operativa. VmWare è l’azienda che Credit Suisse valuta avere le più interessanti aspettative di crescita in quest’area. Un’altra area emergente, e carica di aspettative, viene individuata in quello che in gergo è stato definito Enterprise Social Software.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota