Udine: formazione, tre corsi per il lavoro e l'impresa

Udine: formazione, tre corsi per il lavoro e l'impresa

I corsi si rivolgono soprattutto ad imprenditori, manager, responsabili amministrativi e finanziari, responsabili di funzione e controller.

di: Redazione ImpresaCity del 22/09/2016 11:27

Bandi
 
Con settembre, è ricominciata, a pieno ritmo, l’attività di formazione per il lavoro e l’impresa della Camera di Commercio di Udine. Tre, in particolare, i prossimi corsi, realizzati dall’Azienda speciale I.Ter-Formazione, per cui ci sono ancora alcuni posti disponibili (ultimi giorni per iscriversi).
Il primo si propone di aiutare i partecipanti a capire come recuperare efficienza e redditività nella gestione d’impresa. Della durata di 9 ore, si terrà i lunedì dalle 18 alle 21 (lunedì 26 settembre, 3 e 10 ottobre) e si rivolge in particolare a imprenditori, manager, responsabili amministrativi e finanziari, responsabili di funzione, controller. Tra i temi trattati, con la conduzione del docente Francesco Lagonigro: il concetto di “margine”, le diverse tipologie di costo, il calcolo del punto di pareggio (break even point), le strutture di costo a confronto (tra direct costing e full costing) (info vania.crispino@ud.camcom.it).
Il secondo corso si terrà in un’unica giornata il 28 settembre, dalle 9 alle 13. Si tratterà di “outsourcing logistico”, ossia dei nuovi strumenti decisionali e delle competenze per superare e arginare gli impatti della crisi in azienda. Il corso si rivolge in particolare a imprenditori, responsabili della logistica, capo magazzinieri ed è aperto a tutti gli interessati. Sarà tenuto da Paolo Sartor, docente in “Logistica e Supply Chain Management” e autore di numerose pubblicazioni sul tema. La lezione mira a rispondere all’esigenza attuale delle aziende di produzione e commerciali, che per far fronte alla forte instabilità e imprevedibilità, devono essere più flessibili e reattive, imparando a valutare con attenzione e con gli strumenti opportuni di garanzie e affidabilità la possibilità di affidare all’esterno parte della propria attività per variabilizzare i costi industriali (info 0432273245 e mauro.chiaruttini@ud.camcom.it).
Terzo corso di prossimo avvio, quello sulla finanza per l’internazionalizzazione, rivolto in particolare a responsabili di uffici amministrazione e finanza, addetti di uffici acquisti e back-office commerciale delle aziende friulane. Il corso, tenuto da Federico Barcherini consulente aziendale socio qualificato Apco-Cmc, si terrà il 29 settembre dalle 14.30 alle 18.30 e giovedì 6 ottobre dalle 9 alle 13. Le imprese che si internazionalizzano o che stanno realizzando o progettando di realizzare parte del fatturato all’estero hanno a disposizione una serie di strumenti (regionali e nazionali) spesso scarsamente conosciuti o utilizzati: le lezioni avranno proprio l’obiettivo di presentare gli strumenti e le opportunità di finanziamento esistenti, con lo scopo di sviluppare competenze tecnico/operative adatte alle necessità della singola impresa.
Info, Tel 0432 273218 daniela.morgante@ud.camcom.it Info anche su http://www.ricercaeformazione.it). e sulla pagina Facebook www.facebook.com/cciaaudformazione.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota