Ascoli Piceno, contributi alle imprese: nuovo bando

Ascoli Piceno, contributi alle imprese: nuovo bando

Previsti contributi in conto capitale alle imprese della provincia di Ascoli Piceno su finanziamenti bancari finalizzati a sostenere progetti di investimento aziendale.

di: Redazione ImpresaCity del 04/05/2016 09:05

Bandi
 
La Camera di Commercio di Ascoli Piceno intende sostenere finanziariamente le imprese che realizzano progetti di investimento nell’anno 2016: a tale scopo, ha indetto un bando “per la concessione di contributi in conto capitale alle imprese della provincia di Ascoli Piceno su finanziamenti bancari finalizzati a sostenere progetti di investimento aziendale”.
Lo stanziamento complessivo è di 30.000,00 euro, per contributi in conto capitale a fronte di finanziamenti erogati da istituti di credito, anche con garanzia dei Confidi.
Potranno partecipare le imprese della provincia di Ascoli Piceno che, al momento della presentazione della domanda, abbiano sede legale e/o unità locale nella provincia di Ascoli Piceno e non abbiano beneficiato o beneficino di altri contributi pubblici per l’abbattimento dei costi per le stesse voci di spesa.
Sono ammesse a contributo le domande delle imprese per finanziamenti bancari finalizzati a sostenere progetti di investimento aziendale, approvati dagli istituti bancari con proprio atto dal 1° gennaio 2016 al 31 luglio 2016, per “progetti di investimento aziendale” finalizzati a spese per ristrutturazioni edilizie, macchinari e impianti produttivi di nuova fabbricazione relativi all’attività dell’impresa, automezzi strumentali, acquisto, rinnovo, adeguamento completo di impianti, acquisto di mobili, arredi e attrezzature, realizzazione di siti e sistemi web propri dell’azienda o per l’attivazione di procedure per il commercio elettronico, acquisizione di beni immateriali quali ad esempio diritti di brevetto, licenze, know-how o conoscenze tecniche non brevettate e realizzazione di opere e progetti finalizzati al risparmio dei consumi energetici.
I finanziamenti dovranno avere un importo minimo di almeno 5.000,00 euro.
Le domande dovranno pervenire entro il 31 agosto 2016 esclusivamente per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata della Camera di Commercio cciaa@ap.legalmail.camcom.it indicando nell’oggetto “Bando investimenti 2016”.
Il bando e la relativa modulistica sono disponibili sul sito web camerale www.ap.camcom.gov.it (percorso: Comunicazione -> Avvisi, Bandi, Gare e Borse di studio).
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota