Perugia: 250mila euro per rilanciare l’informatica e il digitale

Perugia: 250mila euro per rilanciare l’informatica e il digitale

Le domande dovranno essere trasmesse alla Camera di Commercio di Perugia fino al 25 novembre 2015, esclusivamente, mediante posta elettronica certificata.

di: Redazione ImpresaCity del 12/11/2015 14:34

Bandi
 
La Camera di Commercio di Perugia, considerata la necessità di contribuire al mantenimento dei livelli occupazionali e della forza competitiva del sistema produttivo della provincia di Perugia, intende sostenere finanziariamente le imprese che realizzano progetti di innovazione informatica e digitale.
Per tale scopo, la Giunta Camerale, ha approvato lo stanziamento relativo al Bando per la concessione di contributi alle micro e piccole imprese della provincia di Perugia che intendono realizzare progetti di digitalizzazione, con una somma di 250.000,00 Euro.
L’intervento, prevede l’assegnazione di contributi in conto capitale alle micro e piccole imprese della provincia, per un importo pari al 50% degli investimenti ammessi e, con un massimale di 6.000,00 Euro.
Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia: ”Per consolidare una autentica ripresa e migliorare la competitività delle nostre piccole e micro imprese occorre stimolare e favorire gli investimenti in progetti di innovazione informatica e digitale. Il nostro Bando si muove in questa direzione, nella consapevolezza che senza innovazione si rischia di non agganciare una ripresa che finalmente sembra essere consistente anche a livello locale”.
Le domande dovranno essere trasmesse alla Camera di Commercio di Perugia, a partire dal 9 novembre 2015 e fino al 25 novembre 2015, esclusivamente, mediante posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cciaa.perugia@pg.legalmail.camcom.it.
Il Bando, la relativa modulistica e la documentazione normativa, sono pubblicati sul sito della Camera di Commercio di Perugia alla pagina Bandi promozionali.
Per informazioni è possibile contattare l’UOS Incentivi e sovvenzioni alle Imprese, ai numeri 0755748267-340-213.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota