Cuneo: la CdC stanzia 550mila euro per le imprese

Cuneo: la CdC stanzia 550mila euro per le imprese

Tra i finanziamenti previsti c'è anche il bando ICT (con uno stanziamento di 250mila euro), per finanziare l'innovazione e la competitività delle imprese.

di: Redazione ImpresaCity del 01/10/2015 07:22

Bandi
 
Anche nel secondo semestre 2015 la Camera di Commercio di Cuneo conferma il proprio rilevante impegno a favore del tessuto economico provinciale, con la destinazione di ingenti risorse in sede di assestamento di bilancio.
“Le cifre parlano chiaro: 550mila euro destinati dalla Camera di commercio a favore delle imprese e del tessuto produttivo in questi ultimi mesi del 2015 – afferma il presidente Ferruccio Dardanello – che si aggiungono agli oltre 1,5 milioni di euro stanziati nel primo semestre. Importi così significativi, in un periodo in cui le risorse del sistema camerale sono state così pesantemente ridimensionate, rappresentano il risultato del forte impegno camerale e di una gestione che negli anni ha saputo essere equilibrata. Mai come in questo momento riteniamo importante essere vicini alle imprese per sostenerne l'impegno e la fatica di affrontare le sfide derivanti dalla difficile situazione economica, affinché possano cogliere i primi segnali di ripresa e offrire al territorio opportunità di sviluppo e occupazione”.
Accanto all'integrazione degli stanziamenti dei bandi approvati in collaborazione con i Confidi, effettuata nel mese di luglio per complessivi 100mila euro al fine di sostenere con garanzie adeguate le imprese che accedono al credito bancario per effettuare investimenti, sono state implementate di 100mila euro le risorse complessive destinate ai bandi rivolti ai Consorzi turistici e ai Centri commerciali naturali.
Inoltre, 350mila euro finanziano due nuovi bandi su tematiche di particolare interesse per le imprese, già proposti a inizio 2015 ed esauriti prima della chiusura: il bando ICT (con uno stanziamento di 250mila euro), per finanziare l'innovazione e la competitività delle imprese e il bando strategie di marketing (lo stanziamento è di 100mila euro), per agevolare l'adozione di nuove modalità e nuovi approcci alla clientela.
I nuovi bandi (che prevedono una percentuale di contributo camerale pari al 30% a fondo perduto in regime DeMinimis) saranno aperti a partire dal mese di ottobre; il testo completo e la relativa modulistica saranno pubblicati sul sito internet nella sezione www.cn.camcom.gov.it/bandi a partire da fine settembre.
Per l’assistenza alle imprese sono a disposizione gli sportelli degli uffici camerali (ufficio Promozione - tel. 0171318758-746 – mail: promozione@cn.camcom.it) e gli sportelli delle associazioni di categoria.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota