Milano e Lombardia, imprese in rete crescono di quasi un terzo in 10 mesi

Milano e Lombardia, imprese in rete crescono di quasi un terzo in 10 mesi

Ultimi giorni di incentivi per le reti d’impresa: 400mila euro per impiantistica, eventi, interpretariato ricettività, turismo e Smart City.

di: Redazione ImpresaCity del 30/09/2014 10:00

Bandi
 
Scade il 30 settembre la possibilità di richiedere gli incentivi che la Camera di commercio di Milano mette a disposizione delle piccole e medie imprese che si aggregano per affrontare al meglio l’Expo.
Per prodotti e servizi di impiantistica, interpretariato e allestimenti, per ricettività, attrattività e vivibilità del territorio come trasporti, servizi turistici, ristorazione e tecnologie per la Smart City.
Le domande vanno presentate entro le ore 12.00 solo in modalità telematica accedendo alla procedura Bandi Online sul sito http://servizionline.mi.camcom.it. Il contributo copre il 50% delle spese fino a un massimo di 50.000 Euro per ciascuna rete d'impresa.
Crescono i contratti di rete in Lombardia: tra settembre 2013 e luglio 2014, +28% i contratti di rete e +27% le imprese coinvolte. A luglio 2014 infatti sono 525 i contratti di rete in Lombardia, erano 410 a settembre 2013, mentre le imprese passano da 1.488 a 1.891, +403 in dieci mesi.
Così la Lombardia è la regione leader in Italia con un terzo del totale dei contratti di rete conclusi e il 23,2% delle imprese nazionali coinvolte. Prima Milano con 308 contratti di rete (+34,5%) e 609 imprese (+31,8%), seguono Brescia (127 contratti e 344 imprese) e Bergamo (101 contratti e 210 imprese).
Le imprese che fanno rete operano soprattutto nei settori della fabbricazione di prodotti in metallo o macchinari, commercio all’ingrosso, attività di consulenza e lavori di costruzione.
Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Infocamere 2014 e 2013. 
"Oltre il 60% degli imprenditori del territorio considera le reti d’impresa uno strumento valido per essere più competitive - ha dichiarato Erica Corti, membro di giunta della Camera di commercio di Milano -. Tra i maggiori vantaggi vedono la possibilità di risparmiare sui costi grazie alle economie di scala e di avere maggiori  finanziamenti disponibili. Una impresa milanese su sette sta pensando di entrare a far parte di una rete in un prossimo futuro. La Camera  di commercio promuove un bando mirato ad Expo, che può rappresentare un'occasione per creare una rete, in particolare nei settori più coinvolti dalla manifestazione".
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota