CdC Varese: al via la seconda edizione del “Lombardy Export Trade” (LET’s GO!)

CdC Varese: al via la seconda edizione del “Lombardy Export Trade” (LET’s GO!)

L'iniziativa della Camera di Commercio di Varese ha come obiettivo quello di favorire l’ulteriore sviluppo internazionale di un sistema economico locale che già vede una quota importante del proprio fatturato generato in terra straniera.

di: Redazione ImpresaCity del 10/04/2013 10:15

Bandi
 
Al riscontro positivo dello scorso anno, fa seguito una nuova edizione del progetto “Lombardy Export Trade” (LET’s GO!), che offrirà a 25 micro, piccole e medie imprese manifatturiere della provincia di Varese l’opportunità d’avviarsi a un percorso d’internazionalizzazione di grande rilievo e interesse.
Anche nel corso del 2013 alle imprese partecipanti, in una prima fase, verrà garantito un check-up per metterne in luce il posizionamento rispetto alle tematiche chiave dell’export. E quindi verranno analizzate le risorse umane, ma anche quelle tecniche, produttive e finanziarie come pure le capacità di marketing. Si definiranno così le potenzialità in relazione a un percorso d’internazionalizzazione. A otto imprese, fra quelle che supereranno la prima fase, verrà poi offerto un piano di sviluppo delle azioni necessarie per operare con successo sul mercato globale: individuazione dei prodotti più idonei con la scelta dei canali d’accesso ai nuovi mercati, analisi del listino prezzi per l’estero e attività di comunicazione.
Tutto questo grazie all’affiancamento, direttamente in azienda, di esperti di marketing internazionale ed export management (export temporary manager) che trasferiranno le metodologie più opportune per superare le criticità collegate all’approccio con i Paesi oltreconfine. Una vera e propria assistenza specialistica, insomma, per un periodo che andrà da giugno a ottobre di quest’anno.
Per partecipare occorre compilare la scheda di adesione, disponibile sotto la voce “Progetti” nel sito www.varesexport.it gestito dalla Camera di Commercio di Varese, e trasmetterla via e-mail entro la data, già indicata sopra, di venerdì 19 aprile.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Internazionalizzazione (tel. 0332/295.313; e-mail). Gli aggiornamenti sulle iniziative dello stesso Servizio Internazionalizzazione possono poi essere seguiti su Twitter all’#varesexport.
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota