Bergamo: finanziamenti per Pmi per interventi di assistenza

Bergamo: finanziamenti per Pmi per interventi di assistenza

Oltre a tre bandi per la realizzazione di interventi di assistenza, la CdC di Bergamo ha ancora aperti altri 4 bandi dedicati alle Pmi.

di: Redazione ImpresaCity del 25/03/2013 11:00

Bandi
 
A partire da lunedì 25 marzo 2013, e fino ad esaurimento delle risorse disponibili, le micro e piccole medie imprese (M.P.M.I) nonché le cooperative, aventi sede legale e/o operativa nella provincia di Bergamo, possono presentare domanda per l’assegnazione di finanziamenti per la realizzazione di interventi di assistenza e consulenza a valere sui seguenti tre bandi: 

- “Azioni a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese” (fondo stanziato: euro 492.000,00), finalizzato ad aiutare le M.P.M.I. ad implementare i processi di revisione del proprio business in modo da orientarlo all’internazionalizzazione; 
- “Azioni di supporto all’analisi finanziaria delle imprese e ai rapporti con il sistema creditizio” (fondo stanziato: euro 287.000,00), finalizzato a contribuire al consolidamento delle strutture finanziarie delle M.P.M.I e al miglioramento dei rapporti di finanziamento, favorendo un più agevole ed economico ricorso al credito; 
- “Sviluppo d’impresa cooperativa” (fondo stanziato: euro 74.000,00), finalizzato a sostenere i processi di sviluppo, consolidamento e accrescimento competitivo delle imprese cooperative. 

Il nucleo di valutazione nominato dall’ente camerale ha provveduto a individuare i soggetti accreditati per l’erogazione degli interventi di assistenza e consulenza previsti dai diversi bandi, ai quali le imprese interessate dovranno inviare domanda di adesione scaricabile dal sito camerale www.bg.camcom.gov.it  (sezione “contributi e finanziamenti”). 

Si ricorda inoltre che dal 18 marzo sono aperti anche i seguenti 4 bandi: 
- “Interventi di formazione a favore delle micro, piccole e medie imprese” (fondo stanziato: euro 295.000,00), 
- “Assegnazione di voucher a favore delle imprese e degli aspiranti imprenditori nel settore del commercio, turismo e servizi” (fondo stanziato: euro 270.000,00), 
- “Interventi aziendali di formazione rivolti a imprese industriali” (fondo stanziato euro 145.000,00), 
- “Sviluppo d’impresa” (fondo stanziato euro 1.558.000,00). 
Anche per beneficiare di questi interventi di voucher o di formazione, le imprese interessate dovranno inviare domanda di adesione scaricabile dal sito camerale www.bg.camcom.gov.it. (sezione “contributi e finanziamenti).
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota