contributi alle Pmi liguri

contributi alle Pmi liguri

Possono accedere al fondo le Pmi che realizzino interventi finalizzati all'introduzione di innovazioni dal punto di vista tecnologico, produttivo, commerciale, organizzativo e gestionale.

di: Redazione ImpresaCity del 19/03/2013 09:40

Bandi
 
La giunta regionale Ligure ha approvato le modalità attuative per la concessione delle agevolazioni alle imprese a valere sul Fondo Prestiti Rimborsabili di cui alla linea di attività 1.2.4 "Ingegneria Finanziaria" nell'ambito dell'Asse 1 del Por Fesr 2007-2013 Competitività regionale e occupazione.
Il fondo ha una dotazione di risorse pubbliche pari a 26.000.000 di Euro destinate a finanziare  le Pmi liguri attraverso prestiti rimborsabili finalizzati agli investimenti per l'introduzione di innovazioni tecnologiche, produttive, commerciali, organizzative e gestionali. Sono ammesse le voci di spesa relative all’acquisizione di impianti produttivi, macchinari e attrezzature, introduzione di innovazioni di prodotto di processo e di servizio; acquisizione di brevetti, licenze, marchi, programmi informatici, investimenti nella realizzazione di progetti web; realizzazione di innovazioni tecnologiche per migliorare l’efficienza aziendale sotto ogni aspetto; consulenze connesse all’introduzione delle innovazioni; opere edili necessarie al raggiungimento degli obiettivi di innovazione tecnologico-produttiva.Sono considerati ammissibili ad agevolazione gli investimenti finalizzati anche all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali.Le domande dovranno essere inviate a FIL.S.E. S.p.A. dal 2 aprile al 10 maggio 2013 inclusi.

Bando e modulistica sono scaricabili sul sito Filse (la Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico).
Tag notizia:

Cosa ne pensi di questa notizia?

Attualità

...continua

Opinioni e Commenti

...continua
 
 
 

Vota